Cronaca

Tortura il figlio perché gay a Torino

Il caso

Umilia e tortura il figlio perché gay, coppia di genitori a processo a Torino

Il padre della vittima ha fatto la scoperta leggendo il diario del giovane. Secondo gli inquirenti, il papà avrebbe picchiato il ragazzo costringendolo a correre di notte, ad abbassarsi i pantaloni e a dimostrare che avesse avuto un rapporto con una ragazza. Altrimenti lo avrebbe cacciato di casa. La madre è stata accusata di non aver impedito tutto ciò

di Redazione Web - 25 Ottobre 2023

Come è morta e perché è stata uccisa Marta Di Nardo

L'orrore

Come è morta e perché è stata uccisa Marta Di Nardo, il corpo trovato a pezzi: fermato il vicino che ha confessato

L'allarme è stato dato dal figlio che aveva denunciato la scomparsa della madre. La donna aveva problemi psichici ed era affetta da ludopatia. Sono state le testimonianze dei vicini a guidare l'azione dei carabinieri. "Sono dispiaciuto, non volevo. Ero interessato al suo bancomat", ha detto agli inquirenti il killer Domenico Livrieri che ha ucciso la donna con una coltellata al collo. Forse i due avevano una sorta di relazione. Il 46enne, tossicodipendente con precedenti penali e in cura presso lo stesso centro frequentato dalla vittima, è stato portato in carcere a San Vittore

di Redazione Web - 21 Ottobre 2023

Come è morto Sergio Staino

Il lutto

Addio a Sergio Staino, vignettista che ha raccontato l'Italia

Aveva 83 anni ed era ricoverato in ospedale. Malato da tempo, con 'Bobo' - personaggio entrato di diritto nella storia e nella cultura di questo Paese - ha raccontato l'Italia. Indimenticabili la sua satira e spiccata ironia. Di sinistra ha sempre 'punzecchiato' la politica, con intelligenza ed educazione, senza mai fare passi indietro. È stato anche scrittore e regista ed ha avuto esperienze televisive. Soprattutto, Staino, è stato - oltre che vignettista storico - direttore di questo giornale. Alla sua famiglia vanno le più affettuose condoglianze dell'intera redazione

di Redazione Web - 21 Ottobre 2023

Migranti detenuti, la Cedu condanna l’Italia

Il caso dei Cpr

Migranti detenuti, la Cedu condanna l’Italia

La Corte europea dei diritti umani ha condannato in nostro Paese per le condizioni di vita e la detenzione di tre migranti tunisini nell’hotspot di Lampedusa tra il 2017 e il 2019, quindi durante i governi Gentiloni e Conte.

di Redazione - 20 Ottobre 2023

Fermata la Mar Ionio: non ha obbedito ai libici

Reato di soccorso

Fermata la Mar Ionio: non ha obbedito ai libici

“Subito dopo lo sbarco comandante e armatore sono stati convocati in Capitaneria di Porto dove, con Guardia di Finanza e Questura di Trapani, è stato notificato il doppio provvedimento di applicazione del Decreto Legge “Piantedosi” del 2 gennaio 2023: sanzione fino a 10mila euro e fermo amministrativo della nave per 20 giorni a partire da oggi per la sua violazione”.

di Redazione - 19 Ottobre 2023

Chi è Luigi Avitabile l’operaio morto a Castellammare di Stabia

Morti bianche

Arriva in gravi condizioni in ospedale e perde la vita, Luigi Avitabile potrebbe essere rimasto vittima di un incidente sul lavoro: sequestrati due cantieri nel Napoletano

L'uomo aveva 44 anni ed era originario di Torre Annunziata. È arrivato in gravi condizioni presso il nosocomio stabiese dove poi è deceduto. L'autorità giudiziaria e i carabinieri stanno indagando per comprendere e la vittima abbia perso la vita sul lavoro. Sequestrati un cantiere a Torre del Greco e un altro a Trecase

di Redazione Web - 19 Ottobre 2023

Il ritorno di Fabrizio Corona

Calcio scommesse

Il ritorno di Fabrizio Corona oggi avvocato, magistrato e giudice inseguito dai giornalisti

L'ex re dei paparazzi è tornato in auge e al centro delle cronache a causa dei presunti scandali legati al mondo del calcio in relazione alle scommesse. Corona sta vestendo i panni della 'triplice toga', quella di avvocato (di se stesso), magistrato (che indaga sul caso) e giudice (che condanna o assolve le persone implicate). I giornalisti gli vanno dietro, l'autorità giudiziaria e le forze dell'ordine? Intanto, lo scoop sta diventando gogna mediatica, culminata con lo show avvenuto sui campi di Coverciano. Da Corona, profondo conoscitore della società italiana, ci saremmo aspettati un pò più di garantismo: intanto, però, lui ha già vinto la partita

di Andrea Aversa - 17 Ottobre 2023

ARCHIVIO PER ANNO: