A Canale Monterano

Forte esplosione, crolla palazzina a Roma: tre persone estratte dalle macerie

Il boato in mattinata, forte odore di gas sul posto. Soccorsa una coppia a un 18enne. Le operazioni di soccorso

Cronaca - di Redazione Web - 6 Gennaio 2024

CONDIVIDI

FOTO DA X (VIGILI DEL FUOCO)
FOTO DA X (VIGILI DEL FUOCO)

Esplode una palazzina a Canale Monterano, tre persone estratte dalle macerie dell’edificio. Sono una coppia e il figlio diciottenne. Il crollo nel comune vicino Roma intorno alle 8:30 di questa mattina. L’incidente si è verificato in via dei Monti. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e gli uomini della Protezione Civile. Ancora in corso le operazioni di soccorso in queste ore.

L’edificio dell’incidente era alto due piani. I feriti sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118 per il trasporto in ospedale. L’ultimo a essere estratto dalle macerie è stato il ragazzo. Da chiarire le cause dell’esplosione che ha provocato il crollo. Non è esclusa una fuga di gas, come riportano i Vigili del Fuoco, ma al momento è soltanto un’ipotesi che non ne esclude le altre. Sembra però che sul posto sarebbe stato avvertito un forte odore di gas.

Sembra che nell’edificio non ci fossero altre persone oltre a quelle soccorse.

 

6 Gennaio 2024

Condividi l'articolo