Cronaca

Lo Stato chiede il pizzo alle navi delle Ong

La guerra alle Ong

Lo Stato chiede il pizzo alle navi delle Ong

L’ufficio delle dogane di Pisa, da cui dipende l’ufficio locale di Marina di Carrara che ieri doveva dare il via libera al rifornimento di carburante per la nave Humanity1 in porto in attesa di ripartire per andare a tornare a far salvataggio al largo della Libia, non ha dato via libera.

di Angela Nocioni - 22 Maggio 2024

ARCHIVIO PER ANNO: