Editoriali archivio 2024

Naufragio di Cutro, gli oltre 100 morti furono responsabilità del governo Meloni

Ad un anno dall'ecatombe

Naufragio di Cutro, gli oltre 100 morti furono responsabilità del governo Meloni

A Cutro si è svolto uno dei capitoli più neri della storia della Repubblica. Il governo si è limitato a varare un decreto nel quale si favorisce la possibilità di nuove stragi, non ha chiesto scusa, non ha risarcito le vittime. Ieri, nel giorno dell’anniversario, non si sono uditi discorsi di commemorazione e di riflessione di nessuna autorità.

di Piero Sansonetti - 27 Febbraio 2024

Israele ha diritto o no a difendersi?

La guerra Israele-Hamas

Israele ha diritto o no a difendersi?

Ci vorrebbe chiarezza, nel chiedere il “cessate il fuoco”. Vuol dire che Israele deve cessare l’operazione militare per come essa ha avuto corso, correggendone il tiro che sproporzionatamente cade su troppi civili, o vuol dire che Israele non ha diritto di fare fuoco su chi vuole distruggere Israele e il suo popolo?

di Iuri Maria Prado - 22 Febbraio 2024

Cosa sta succedendo in Etiopia, una strage di morti per fame

Cosa sta succedendo in Etiopia, una strage di morti per fame

Tra il 1983 e il 1985 il paese fu colpito da una terribile siccità che causò la peggiore carestia per gli etiopi in un secolo. I morti furono 1,2 milioni. A 40 anni di distanza l’Onu ha lanciato lo stesso allarme. Oggi come ieri, all’origine della mortalità c’è la violazione dei diritti umani

di Marco Perduca - 17 Febbraio 2024

De Luca scavalca Schlein, è l’unico che fa opposizione al governo Meloni

L'assalto a Palazzo Chigi

De Luca scavalca Schlein, è l’unico che fa opposizione al governo Meloni

De Luca è riuscito a fare quello che non era mai riuscito neanche ai Cobas: ha affrontato l’ufficiale che dirigeva gli agenti coi blindati e gli ha spiegato che il suo non era un corteo, era solo un gruppo di alcune migliaia di persone che voleva fare una passeggiata su via del Corso. Diciamo che ha usato una sua arma tradizionale: il surrealismo.

di Piero Sansonetti - 17 Febbraio 2024

Casarini salva vite e viene processato, Ostellari mente alla Camera ma non se ne frega nessuno

Intercettazioni proibite

Casarini salva vite e viene processato, Ostellari mente alla Camera ma non se ne frega nessuno

Sarebbe il caso che il ministro Nordio intervenisse: primo, per cacciare Ostellari, perché se rispondi a una interrogazione parlamentare devi dire la verità. E poi per imporre a Piantedosi di ritirare la costituzione di parte civile in un processo illegale, perché non è bello che il governo partecipi a un processo pieno di illegalità e di violazioni del diritto di difesa.

di Piero Sansonetti - 15 Febbraio 2024

ARCHIVIO PER ANNO: