Gli scritti

Esami di maturità 2024, le tracce della seconda prova: Platone al Classico, 2 problemi e 8 quesiti allo Scientifico, Pmi ai Tecnici

Quasi tre diplomandi su dieci hanno giudicato la prima prova più facile del previsto. La seconda prova diversa per ogni tipo di indirizzo scolastico

News - di Redazione Web - 20 Giugno 2024

CONDIVIDI

Foto Vincenzo Livieri – LaPresse 18-06-2015 – Roma – Italia Cronaca Seconda prova degli esami di maturità Nella foto: gli studenti Photo Vincenzo Livieri – LaPresse 18-06-2015 – Rome – Italy News Second day of exams In the picture: the studentsz
Foto Vincenzo Livieri – LaPresse 18-06-2015 – Roma – Italia Cronaca Seconda prova degli esami di maturità Nella foto: gli studenti Photo Vincenzo Livieri – LaPresse 18-06-2015 – Rome – Italy News Second day of exams In the picture: the studentsz

Al via oggi la seconda prova scritta per i maturandi italiani. Oltre 526mila studenti: per la precisione 526.317, 512.530 e 13.787 esterni. Saranno esaminati da 14.072, in totale 28.038. Questa volta, a differenza della prima prova scritta di italiano, le prove saranno diverse a seconda degli istituti e dei percorsi curricolari. I voti saranno assegnati in ventesimi, si sommano a quelli della prima e ai crediti formativi accumulati.

Le materie previste per ogni indirizzo alla seconda prova:

Liceo Classico: Greco

Liceo Scientifico: Matematica

Liceo delle Scienze Umane: Scienze Umane

Liceo Linguistico: Lingua straniera 3

Liceo Musicale: Teoria, analisi e composizione

Liceo Artistico: Discipline progettuali riferite ai singoli indirizzi

Meccanica, Meccatronica ed Energia: Meccanica, macchine ed energia

Informatica e Telecomunicazioni: Sistemi e reti

Grafica e Comunicazione: Progettazione multimediale

Agrario: Trasformazione dei prodotti

Turistico: Discipline turistiche e aziendali

Elettronica ed Elettrotecnica: Tecnologie e progettazione sistemi

Servizi Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera: Scienza e cultura dell’alimentazione

Accoglienza Turistica: Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva

Professionale Agricoltura: Economia agraria

Servizi Socio-Sanitari: Psicologia

Per quanto riguarda la prima prova, due maturandi su tre hanno ritenuto interessanti le tracce. Secondo un sondaggio di Skuola.net quasi tre su dieci diplomandi hanno giudicato la prova più facile del previsto. Un altro 50% ha trovato la prova più facile del previsto. Soltanto uno su cinque ha raccontato di essere andato un po’ in crisi.

Le tracce della seconda prova

Al Liceo Classico un testo tratto dall’opera “Minosse o della legge” di Platone per la versione di greco. Platone era dato tra i probabili, anche perché non usciva dal 2010

Al Liceo Scientifico proposti i due tradizionali problemi: due studi di funzione. Il primo dall’impostazione classica senza riferimenti alla realtà, il secondo dall’impostazione classica con due frasi che vogliono aiutare a contestualizzare il problema, pur non entrando poi nello svolgimento pratico. Gli otto quesiti di matematica su calcolo delle probabilità, geometria piana e analitica con riferimenti dal triangolo isoscele alla moneta truccata, passando per la descrizione matematica dell’orbita della Terra intorno al sole e per una citazione di Carlo Emilio Gadda.

Al Liceo di Scienze Umane una traccia sull’interazione attiva nell’ambiente educativo, sulla base della scuola proposta da Maria Montessori e quella di John Dewey. Una prova basata sull’opera del filosofo e pedagogista Dewey Esperienza ed educazione.

Agli Istituti Professionali con il vecchio ordinamento la manutenzione di una piccola officina di vernici e colori, i possibili guasti, le misure di prevenzione e protezione.

Agli istituti Tecnici a indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing per la prova di Economia Aziendale una tipica piccola e media impresa italiana attiva nel settore dell’elettronica, dell’elettromeccanica e dell’elettromedicale alle prese con progetti di sviluppo in ottica sostenibilità ma anche con la carenza di giovani in ottica di ricambio generazionale della forza lavoro.

Agli Istituti Tecnici Informatica e telecomunicazioni indirizzo “informatica” il caso di una società costituita ad hoc da una Regione italiana per cablare in banda larga gli enti pubblici e gestire i dati sanitari dei pazienti nelle strutture sanitarie pubbliche.

20 Giugno 2024

Condividi l'articolo