L'allarme

Yulia Navalnaya: “Putin imprevedibile, può usare le armi nucleari”

La moglie di Alexei Navalny ha parlato del presidente russo e del pericolo che egli rappresenterebbe

Esteri - di Redazione Web - 21 Aprile 2024

CONDIVIDI

Yulia Navalnaya: “Putin imprevedibile, può usare le armi nucleari”

Vladimir Putin è imprevedibile, ad un certo punto potrebbe decidere di usare armi nucleari“. A rilanciare l’allarme è Yulia Navalnaya, vedova di Alexei Navalny, in un’intervista alla Dpa: “Non sappiamo cosa aspettarci da lui, probabilmente lo farebbe“, di usare armi nucleari. Nessuno si aspettava due anni fa che il presidente russo avrebbe ordinato di attaccare l’Ucraina, “ma ha deciso di farlo, lui terrorizza le persone, le tiene in uno stato di paura, nessuno sa quello che Putin farà dopo“, avverte.

Yulia Navalnaya: le parole della moglie di Alexei Navalny

La vedova di Navalny parla poi dei recenti arresti di presunte spie russe in Europa: “Putin non ha appena iniziato, lo fa da sempre. Inizia le guerre, uccide i suoi oppositori. Ho sempre pensato che ci fossero molte spie russe in Europa, spie russe, questo è ovvio“. Infine, Yulia Navalnaya – che ha raccolto l’eredità del marito, morto in una colonia penale russa il 16 febbraio scorso – confessa il suo desiderio di tornare un giorno in Russia:

Yulia Navalnaya su Vladimir Putin

Voglio vivere lì, i miei figli sognano di tornare lì, voglio andare sulla tomba di Alexey, è molto importante per me e spero di farlo molto, molto presto. Sogno di tornare in Russia il più presto possibile“.

21 Aprile 2024

Condividi l'articolo