L'indagine Youtrend per Agi

Sondaggi politici elettorali: Campo Largo a pezzi mentre Forza Italia minaccia la Lega, l’ultima Supermedia

Già sfumato l'effetto della vittoria del Campo Largo in Sardegna, Tajani tallona Salvini. L'ultima indagine sui sondaggi sui partiti politici

News - di Redazione Web - 22 Marzo 2024

CONDIVIDI

Collage di foto da Lapresse con il segretario della Lega Matteo Salvini, il leader del M5S Giuseppe Conte, la premier Giorgia Meloni, la segretaria del Pd Elly Schlein
Collage di foto da Lapresse con il segretario della Lega Matteo Salvini, il leader del M5S Giuseppe Conte, la premier Giorgia Meloni, la segretaria del Pd Elly Schlein

Peserà la sconfitta alle Regionali in Abruzzo. Oppure, e forse ancora di più, il caos sulla scelta del candidato per le Regionali in Basilicata, e quindi la stessa rissa nel cosiddetto Campo Largo sulla candidatura in Piemonte. Fatto sta che dura pochissimo l’effetto Sardegna, quello che ha visto la candidata del Movimento 5 Stelle Alessandra Todde, vincere e strappare la Regione al centrodestra. La SuperMedia di sondaggi YouTrend per Agenzia Italia segna un calo sia di Partito Democratico che M5s. E conferma la minaccia che Forza Italia rappresenta per la Lega.

Il sondaggio ha misurato le variazioni rispetto ai dati dell’indagine del 7 marzo.

I sondaggi sul centrodestra

Resta grossomodo stabile Fratelli d’Italia, il partito della Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, che perde appena lo 0,1% e scende al 27,5%. Ricostituente per la maggioranza di governo, che resta comunque imprendibile per le opposizioni divise, la vittoria alle Regionali in Abruzzo con la conferma del governatore uscente Marco Marsilio. L’alta tensione è però rappresentata da Forza Italia, guidata dal neosegretario Antonio Tajani, che continua a minacciare la Lega di Matteo Salvini. Ormai sarebbe soltanto uno 0,2% a dividere i due partiti. Forza Italia ha guadagnato mezzo punto, è all’8%. Noi Moderati di Maurizio Lupi è all’1,2%.

I sondaggi sui partiti di opposizione

Accordi ballerini e nevrotici tra Elly Schlein e Giuseppe Conte che mettono in discussione le possibilità del Campo Largo. Sia il Partito Democratico che il Movimento 5 Stelle hanno perso lo 0,3% e sono scesi rispettivamente al 19,8% e al 16%. Stabile l’Alleanza Verdi Sinistra al 4,1%. Le tensioni tra le opposizioni coinvolgono anche l’ex Terzo Polo: Azione di Carlo Calenda è al 3,9%, in calo dello 0,1%, Italia Viva di Matteo Renzi stabile al 3,2%.

A seguire +Europa al 2,8%, ItalExit all’1,5%, Unione Popolare all’1,3%. I partiti si preparano alle prossime elezioni amministrative e alle elezioni Europee del prossimo giugno, un vero e proprio banco di prova per leader e formazioni. Sistema proporzionale, soglia di sbarramento per l’ingresso all’Europarlamento fissata al 4%.

 

22 Marzo 2024

Condividi l'articolo