La rilevazione

Sondaggi politici elettorali: l’ultima indagine SWG per La7, i partiti politici e gli orientamenti degli italiani

Scivolano le formazioni al vertice e quelle che guadagnano qualcosa, guadagnano pochissimo

News - di Redazione Web - 23 Gennaio 2024

CONDIVIDI

Collage di foto da LAPRESSE con (da sinistra) Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Giuseppe Conte, Elly Schlein
Collage di foto da LAPRESSE con (da sinistra) Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Giuseppe Conte, Elly Schlein

Scivolano le formazioni al vertice e quelle che guadagnano qualcosa, guadagnano davvero pochissimo. L’ultimo sondaggio SWG per il TgLa7 di Enrico Mentana fotografa una situazione inalterata, senza neanche un mezzo colpo di scena o un exploit degno di nota dall’ultima indagine risalente a una settimana fa. La rilevazione sugli orientamenti di voto degli italiani lascia intravedere una situazione immobile, impantanata, mentre gli appuntamenti elettorali decisivi della stagione si avvicinano.

Il partito della Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia cala dello 0,2%, è al 28,8%. Segue con affanno, e a distanza di sicurezza, il Partito Democratico è al 19,1%, in calo dello 0,3%. Stabile invece il Movimento 5 Stelle dell’avvocato del popolo ed ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al 16,1%. La Lega del segretario e vice primo ministro Matteo Salvini perde lo 0,3%, è all’8,5%. L’altro partito della maggioranza di centrodestra, Forza Italia, guadagna lo 0,2% e sale al 7,4%.

Azione di Carlo Calenda in crescita anche lui, dello 0,3%, è al 4,3%. Verdi e Sinistra Italiana guadagnano lo 0,2%, sono al 3,6%. In leggero calo invece Italia Viva di Matteo Renzi, dello 0,1%, è al 3,4%. +Europa guadagna invece lo 0,1%, è al 2,4%. Stabile Italexit per l’Italia, all’1,6%. Unione Popolare è all’1,5%. Noi Moderati all’1%. La generica voce “altre liste” stabile al 2,3%. Altissima la percentuale di chi non si esprime, addirittura in crescita rispetto alla settimana scorsa, al 41%, a conferma degli altissimi tassi di astensione a ogni tornata elettorale.

 

23 Gennaio 2024

Condividi l'articolo