Mattanza in strada

Ancora incidenti stradali: a Napoli e provincia una donna in fin di vita e un’altra deceduta

Una vittima, 80 anni, è in gravi condizioni ed è stata ricoverata in ospedale dopo che è stata investita. L'altra, 46 anni, ha perso la vita sul colpo dopo aver perso il controllo della motocicletta ed essersi schiantata contro un palo

Cronaca - di Andrea Aversa - 14 Maggio 2024

CONDIVIDI

Ancora incidenti stradali: a Napoli e provincia una donna in fin di vita e un’altra deceduta

Una donna è stata investita a Napoli, in via Labriola direzione via Ciccotti nel quartiere Secondigliano, area Nord del capoluogo campano. La vittima, Rita Rollini 80 anni, è stata immediatamente soccorsa e trasportata d’urgenza, in codice rosso e in stato di incoscienza, presso l’ospedale Cardarelli. L’80enne è in gravi condizioni, è stata ricoverata e sarebbe in pericolo di vita. La prognosi è riservata.

Donna investita ed in fin di vita a Napoli

Secondo i primi accertamenti effettuati dagli agenti della Polizia Municipale, sezione Infortunistica guidati dal Capitano Gaetano Amodio, pare che la vittima stava attraversando. Un’automobile si è fermata per consentirle il passaggio ma un’altra vettura ha invece proseguito, investendo la donna per poi fuggire. Vi sono indagini in corso volte a identificare e individuare il pirata della strada.

Una donna ha perso la vita a Marigliano

In provincia di Napoli, a Marigliano (località dell’area Nord della città partenopea) – invece – una donna è deceduta. La vittima ha perso la vita mentre era a bordo della sua motocicletta. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Secondo gli accertamenti effettuati dai militari, pare che la 46enne – che transitava in via Ponte dei Cani – avrebbe perso il controllo del mezzo prima di schiantarsi contro un palo della luce. La donna sarebbe morta sul colpo. La moto è stata sottoposta a sequestro, così come la salma sulla quale sarà effettuata l’autopsia.

14 Maggio 2024

Condividi l'articolo