L'appello alla sinistra

Naufragio in mare per colpa del governo Meloni, ma il PD tace…

C’è stata omissione di soccorso e la conseguenza è stata una strage. Le autorità italiane sono responsabili. Il governo deve risponderne. La magistratura farebbe bene a occuparsene. E l’opposizione? Dorme.

Editoriali - di Piero Sansonetti - 11 Gennaio 2024

CONDIVIDI

Naufragio in mare per colpa del governo Meloni, ma il PD tace…

In questi giorni abbiamo scritto molti articoli per documentare quello che è successo il 14 dicembre nel mar Mediterraneo. Un gommone che andava a fondo con dentro 86 naufraghi, tra i quali sicuramente alcuni bambini, è stato abbandonato senza soccorsi.

Le autorità italiane da ore avevano le coordinate esatte della posizione e potevano lanciare un allarme che hanno lanciato con almeno tre di ritardo.

Abbiamo anche pubblicato la risposta che è stata fornita dal Comando della capitanerie di porto italiane ad Alarm Phone che lanciava disperati appelli.

E’ stato risposto: “Non possiamo intervenire, il gommone è in acque libiche”. E abbiamo documentato che il gommone non era in acque libiche ma in acque internazionali. E il Comando delle capitanerie lo sapeva.

Abbiamo denunciato il fatto che è stato permesso che i 25 superstiti salvati dopo troppe ore da una nave con bandiera di Gibilterra (ma nella scena del naufragio c’era anche la nave italiana Asso Trenta) siano stati portati in Libia, cioè nei campi di concentramento, sebbene la Libia non sia considerata un porto sicuro.

C’è stata omissione di soccorso e la conseguenza è stata una strage. Le autorità italiane sono responsabili. Il governo deve risponderne. La magistratura farebbe bene a occuparsene (non esiste solo il traffico di influenze, esistono anche le stragi!). E l’opposizione? Dorme.

Non ha mosso un dito. Vorrei che si capisse che non stiamo parlando di Chiara Ferragni, o del quadro di Sgarbi o di un gruppo di fascisti che ulula a braccio teso.

Noi stiamo parlando di una strage quasi quattro volte più grande della strage di piazza Fontana. Possibile che il Pd sia del tutto disinteressato ad un episodio di questa inaudita gravità?

P.S. Il giornalista di Radio Radicale Roberto Scandurra ha denunciato che tra il 26 dicembre e il 3 gennaio al largo della Libia sono affogate altre 108 persone in 4 naufragi. Non so se la cosa possa fare notizia. Pare che in effetti si trattasse quasi esclusivamente di africani e asiatici scuri di pelle.

11 Gennaio 2024

Condividi l'articolo