L'omicidio a Reggio Emilia

Ucciso a coltellate in stazione, 18enne ritrovato vicino ai binari: è caccia all’uomo

Cronaca - di Redazione Web - 31 Maggio 2023 alle 13:48

Condividi l'articolo

FOTO DI REPERTORIO
FOTO DI REPERTORIO

Per il 18enne non c’è stato niente da fare. Quando alla stazione storica di Reggio Emilia, quella che affaccia su piazzale Marconi, sono arrivati i carabinieri e la polizia, era passato troppo tempo. Il ragazzo era stato accoltellato a morte in una zona che da settimane è al centro delle cronache cittadine per fatti di violenza. È scattata intanto la caccia all’aggressore.

L’omicidio si sarebbe consumato intorno alle 3:20, nella zona interna della stazione. A lanciare l’allarme un passante che aveva visto il corpo riverso a terra. Il corpo è stato trovato nei pressi dei binari, sulla banchina del binario 1. Il giovane è stato colpito da diversi fendenti alla parte alta del petto, poco sotto la scapola destra. Da confermare la versione secondo cui si sarebbe trattato di un ragazzo senza fissa dimora.

I carabinieri del nucleo operativo di Reggio Emilia – diretti dal tenente colonnello Aniello Mautone – hanno avviato la caccia al responsabile e stanno vagliando le telecamere di videosorveglianza per ricostruire la dinamica dei fatti e per risalire all’identità del responsabile dell’efferato delitto. La stazione di Reggio è ormai da tempo considerata una zona di frontiera. Soltanto sabato scorso era esplosa una violenta rissa a bottigliate.

31 Maggio 2023

Condividi l'articolo