A Grosseto

Maria Rita Viaggi: chi era e com’è morta la Signorina Buonasera, annunciatrice Rai

Non aveva ancora compiuto 70 anni, il malore fatale in casa. Aveva esordito nelle televisioni locali, era esperta di teologia e storia delle religioni

Spettacoli - di Redazione Web - 4 Luglio 2024 alle 11:33

Condividi l'articolo

FOTO DA RAINEWS
FOTO DA RAINEWS

Maria Rita Viaggi era conosciuta come una delle “Signorine Buonasera” della Rai, una delle annunciatrici che ogni giorno e ogni sera anticipava ai telespettatori il palinsesto previsto dai programmi del servizio pubblico. È morta, a quasi 70 anni, nella sua casa a Grosseto, sua città natale. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Era nata nel 1954, aveva esordito in emittenti locali e aveva debuttato in Rai negli Anni 80, conducendo il meteo del Tg1 fino al 2003. È stata anche capo ufficio stampa della Warner Brothers Disco. Appassionata di musica, una sua canzone – La pupilla di Dio – aveva aperto la diretta dell’omaggio del Papa Giovanni Paolo II alla statua della Madonna Immacolata a Piazza di Spagna, a Roma, nel 2002. Era anche anche esperta di teologia e di storia delle religioni.

Dopo aver vissuto per anni a Roma, era tornata a Grosseto, sua città natale. È stata colta da un malore fatale in casa, dove si trovava con il marito. Niente hanno potuto i soccorsi intervenuti sul posto, vani i tentativi dei sanitari del 118 di provare a rianimarla.

4 Luglio 2024

Condividi l'articolo