Swg per La7

Sondaggi politici elettorali: crolla la fiducia in Meloni e nel governo, i partiti verso il voto alle Europee

Crescono Pd e M5s, la Lega più alta di Forza Italia nell'indagine per il notiziario di Enrico Mentana. Le proiezioni sui seggi all'Europarlamento

News - di Redazione Web - 7 Maggio 2024

CONDIVIDI

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni conclude la Conferenza programmatica di Fratelli d’Italia a Pescara, Domenica, 28 aprile 2024 (Foto Roberto Monaldo / LaPresse) Prime Minister Giorgia Meloni during the Brothers of Italy party Programmatic conference in Pescara, Sunday, April 28, 2024 (Photo by Roberto Monaldo / LaPresse)
La presidente del Consiglio Giorgia Meloni conclude la Conferenza programmatica di Fratelli d’Italia a Pescara, Domenica, 28 aprile 2024 (Foto Roberto Monaldo / LaPresse) Prime Minister Giorgia Meloni during the Brothers of Italy party Programmatic conference in Pescara, Sunday, April 28, 2024 (Photo by Roberto Monaldo / LaPresse)

Ancora dominante Fratelli d’Italia, tra intenzioni di voto e proiezioni europee, anche se risultano in calo sia il parere degli italiani sull’efficacia del governo di centrodestra che la fiducia nella premier Giorgia Meloni. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio SWG per il TgLa7 di Enrico Mentana, a liste chiuse e con la campagna per il voto dell’8 e 9 giugno ormai entrata nel vivo. La variazione è calcolata rispetto alle stime rilevate lo scorso 29 aprile.

Stabile Fratelli d’Italia, al 26,6%. Cresce invece il Partito Democratico di Elly Schlein, dello 0,3% e sale al 20,6%. Sale, di mezzo punto percentuale, anche il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte, al 16,1%. Lega più alta di Forza Italia nell’indagine SWG: 8,8% del partito di Salvini contro l’8,5% della lista Forza Italia e Noi Moderati.

Superano la soglia di sbarramento le liste Stati Uniti d’Europa, 4,9%, Verdi e Sinistra, 4,6%, e Azione, 4,5%. Resterebbero fuori dall’Europarlamento al momento Libertà, al 2,3% e la lista pacifista e ambientalista di Michele Santoro Pace Terra Dignità all’1,8%, La voce generica “altre liste” raccoglie l’1,3%. Non si esprime, a conferma degli altissimi tassi di astensione, il 37% degli intervistati.

 

Secondo il sondaggio l’efficacia del governo Meloni è crollata da un 49% dai tempi dell’entrata in carica, nell’ottobre del 2022, a un 34% riferito allo scorso aprile. Meno drastico lo scivolamento ma comunque in discesa la fiducia nella presidente del Consiglio Giorgia Meloni, passata da un 40% al 36%. Il sondaggio stima che il partito della premier potrebbe raccogliere 21 seggi all’Europarlamento, 16 il Pd, 13 il M5s, 7 la Lega, 6 Fi, 4 Stati Uniti d’Europa, Verdi-Sinistra e Azione.

 

7 Maggio 2024

Condividi l'articolo