Il rogo

Incendio alla Riviera di Chiaia a Napoli, le fiamme hanno distrutto un negozio di scooter

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Tanti i video girati dai passanti e diventati virali sui social. Intanto, nella notte, è andato a fuoco anche un deposito di bibite sito in via Caracciolo (lungomare)

Cronaca - di Andrea Aversa - 20 Marzo 2024

CONDIVIDI

Incendio a Napoli, distrutto negozio di scooter alla Riviera di Chiaia

Fiamme alla Riviera di Chiaia, salotto buono del centro di Napoli. Un incendio ha distrutto il negozio di un noto rivenditore di scooter. I fatti sono accaduti questa mattina, intorno alle 10, e sono stati immortalati dai passanti che hanno fatto video e foto ben presto diventati virali sui social. Siamo all’altezza del civico 154 e il fumo provocato dal fuoco è diventato visibile a centinaia di metri di distanza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Vi sono accertamenti in corso, da una parte per comprendere cause e dinamica del rogo, dall’altra per verificare la sicurezza dell’edificio colpito dall’incendio.

Incendio a Napoli: distrutto negozio di scooter alla Riviera di Chiaia

Intanto, durante la notte – così come segnalato sulla propria pagina Facebook dal deputato Francesco Emilio Borrelli – è andato a fuoco anche uno stabile utilizzato da uno dei locali di Mergellina come deposito di bibite. I fatti sono accaduti in via Caracciolo, parte del lungomare di Napoli. Questo il post pubblicato da Borrelli su segnalazione di un cittadino: “L’altra sera alle 1:30 di notte, nei pressi di via Caracciolo, un deposito di bibite di uno chalet è andato a fuoco. La causa secondo alcune ricostruzioni sarebbe dovuta al lancio di una sigaretta nella finestra del deposito. Un intero palazzo evacuato“.

Incendio a Napoli: distrutto deposito di bibite a via Caracciolo

Invece, per quanto riguarda il rogo scoppiato alla Riviera di Chiaia, il deputato ha scritto: “Incendio alla Riviera di Chiaia. Motosalone in fiamme. In nottata palazzo evacuato a via Caracciolo per un altro rogo. Sfollati ospitati dal Bar Napoli. Borrelli: ‘Verifica sulle cause di questi incendi’. Paura a Chiaia stamattina. Alla Riviera di Chiaia è divampato un incendio che sembra sia scoppiato all’interno di un salone di scooter. L’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio. Diversi testimoni hanno documentato l’accaduto e lo hanno segnalato al deputato dell’Alleanza Verdi-sinistra Francesco Emilio Borrelli a cui è stato segnalato un altro incendio avvenuto per cause ancora da chiarire durante la notte a via Caracciolo in un seminterrato di uno stabile. I residenti sono stati evacuati e grazie al titolare del Bar Napoli, che si trova a poca distanza, ospitati e rifocillati nel salotto del locale fino al rientro nelle abitazioni avvenuto in mattinata. ‘Ci siamo informando sui fatti per capire cosa sia accaduto. Siamo molto preoccupati per il numero di roghi sempre crescente, a volte generati dall’imprudenza, altre da comportamenti sconsiderati ed anche alla mancanza di controlli e dispositivi di sicurezza’, ha commentato Borrelli“.

Il video dell’incendio alla riviera di Chiaia

20 Marzo 2024

Condividi l'articolo