Le elezioni

Alessandra Todde: chi è la candidata del centrosinistra per la Regione Sardegna

'Quota' Movimento 5 Stelle, è stata scelta per la coalizione del 'campo largo' che vede insieme i grillini e il Partito Democratico. Oltre che contro Truzzo, esponente del centrodestra, ha gareggiato anche contro l'indipendente Renato Soru

Politica - di Andrea Aversa - 26 Febbraio 2024

CONDIVIDI

Alessandra Todde: chi è la candidata del centrosinistra per la Regione Sardegna

L’obiettivo di conquistare la Sardegna dopo il quinquennio di governo-Solinas. Una vittoria che avrebbe più significati. Il primo, uno ‘schiffo’ a Giorgia Meloni che ha imposto il proprio candidato Paolo Truzzu. Questo, se dovesse vincere il centrosinistra, potrebbe causare strascichi nella maggioranza considerato che Matteo Salvini avrebbe voluto confermare Christian Solinas, ex governatore dell’isola colpito (coincidenza?) anche da un’inchiesta. Il secondo: l’affermazione del campo largo che vede uniti il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, con i grillini che faranno festa. Si, perché Alessandra Todde è la loro candidata. Scelta che ha causato lo strappo di Renato Soru, ex Presidente di Regione che si è candidato da indipendente, con lo scopo di rubare voti proprio ai Dem.

Chi è Alessandra Todde

Ma chi è Alessandra Todde? Nata a Nuoro, 55 anni, ha affermato di aver, “toccato quota 100 incontri sul territorio. Migliaia di chilometri percorsi, migliaia di persone incontrate. Una campagna elettorale emozionante, piena di entusiasmo, di affetto, basata sull’ascolto, sul confronto e sulle proposte“. Il suo cavallo di battaglia è stato quello di contestare alla premier Meloni i 5 anni di disastri fatti dal centrodestra nell’abito sanitario. Diventata deputata nel 2022, ha ricoperto il ruolo di vice presidente del M5S. È stata sottosegretaria di Stato al Ministero dello sviluppo economico nel governo-Conte II e viceministra allo Sviluppo economico nell’esecutivo guidato da Mario Draghi. Molto riservata rispetto alla propria vita privata, pare che la Todde non sia sposata e non abbia dei figli.

Alessandra Todde: i genitori e la famiglia

Laureatasi in scienze dell’informazione e in informatica, presso l’Università di Pisa, la Todde è ingegnere nonostante non sia iscritta all’albo. È anche un’imprenditrice e manager nel settore dell’energia e dell’evoluzione digitale. Diverse le sue esperienze all’estero, nel 2014 è stata premiata da una delegazione dell’Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti di Azienda sarda (AIDDA), come imprenditrice dell’anno. Todde ha interrotto questo percorso professionale nel 2019, quando decise di candidarsi alle Elezioni Europee per il M5S. Era capolista ma non riuscì ad ottenere un seggio a Bruxelles. Per la Todde sono stati sempre molto importanti i suoi genitori e il suo rapporto con la famiglia. In particolare, è stata significativa per lei, la figura del padre, insegnante malato di Sclerosi laterale amiotrofica.

26 Febbraio 2024

Condividi l'articolo