Una vicenda ancora oscura

Lavezzi: come sta il Pocho dopo il malore, il gossip sulla droga e la prima foto dopo l’incidente

Il fratello Diego Lavezzi pubblica una foto con l'ex campione sdraiato sul divano. "Sta bene, è stato un incidente". Le indagini non confermano, i media parlano di problemi più seri, di droga. Zanetti: "Dobbiamo aiutarlo, non dobbiamo lasciarlo solo"

Gossip - di Redazione Web - 23 Dicembre 2023

CONDIVIDI

Foto Spada – LaPresse 09 07 2014 Arena Corinthians , San Paolo (Brasile) sport calcio Mondiali di Calcio 2014 Olanda vs Argentina nella foto: lavezzi Photo Spada – LaPresse 09 07 2014 Arena Corinthians, Sao Paolo (Brazil) sport soccer Brazil World Cup 2014, Netherlands vs Argentina in the picture: lavezzi
Foto Spada – LaPresse 09 07 2014 Arena Corinthians , San Paolo (Brasile) sport calcio Mondiali di Calcio 2014 Olanda vs Argentina nella foto: lavezzi Photo Spada – LaPresse 09 07 2014 Arena Corinthians, Sao Paolo (Brazil) sport soccer Brazil World Cup 2014, Netherlands vs Argentina in the picture: lavezzi

Lavezzi non avrebbe subito un’aggressione, non sarebbe caduto da una scala. È ancora alta l’attenzione sulle condizioni dell’ex calciatore argentino, attaccante del Napoli e del Paris Saint Germain. Il fraello Diego ha assicurato che Ezequiel Lavezzi è a casa, sulla costa del Rio della Plata, a Boulogne sur Mer, poco lontano da Buenos Aires, e che sta bene. “Si è trattato di un incidente domestico”, ha insistito il fratello. Circolano anche altre voci, che per l’appunto al momento sono solo voci. E ad alzare l’attenzione arriva anche l’appello di Javier Zanetti, ex calciatore argentino, bandiera e vice presidente dell’Inter.

Lo scorso 20 dicembre la notizia: Lavezzi ricoverato con urgenza in Uruguay, a Cantegril di Punta del Este. I media locali scrivevano che la compagna, Natalia Borges, aveva chiamato la polizia del dipartimento di Maldonado chiedendo un intervento immediato. Forse c’era una festa nella villa in località José Ignacio. Gli agenti avevano chiesto l’intervento di un’ambulanza. Si è parlato di un ferimento all’addome e di una frattura alla clavicola. La famiglia aveva parlato di un incidente domestico, una caduta mentre cercava di cambiare una lampadina. I media uruguayani di una lite in famiglia, forse per ragioni economiche.

La polizia comunicava un’indagine “per far luce sull’accaduto”. Il ferimento dovuto a un fendente non ha trovato riscontro né dalle indagini né nelle dichiarazioni dei dottori o nella certificazione clinica. La giornalista Yanina Latore nel suo programma LAM su America Tv ha parlato di una “notte di alterchi e di vizi”. E ancora: “La verità è che il Pocho da un po’ non si diverte più, ha iniziato a frequentare strani personaggi, a uscire molto la sera. Non si diverte più, ha bisogno di aiuto e di cure mediche di ogni tipo. E mercoledì sera alla festa ha perso il controllo ma non è stato accoltellato”.

Il ricovero di Lavezzi

Lavezzi sarebbe quindi stato trasferito in un centro riabilitativo. Il programma tv di Angel de Brito aveva allora parlato di un problema molto più serio: “Prima bisogna fare la disintossicazione, poi inizierà la terapia”. Il gossip parla di problemi con la droga, una voce che al momento non può essere confermata. Secondo quanto riportano i media argentini l’ex calciatore avrebbe rifiutato il ricovero, quindi si trova a casa e non in un centro riabilitativo. La vicenda è ancora oscura, tantissimi i dettagli da chiarire. Certo è che la prima immagine di Lavezzi dopo le notizie non ha tranquillizzato gli argentini e i suoi tifosi.

La famiglia aveva chiesto riserbo. Il figlio ventenne, Tomas, su Instagram aveva chiesto: “Per tutti coloro che sono preoccupati per mio padre, sta bene. Smettetela di inventare versioni sull’accaduto, dietro a questo c’è una famiglia”. È stato però proprio il fratello dell’ex calciatore a pubblicare una foto: Lavezzi sdraiato, accasciato sul divano. Foto che non pubblichiamo per rispetto di una persona che con ogni probabilità sta attraversando un momento di difficoltà. “A tutti coloro che erano preoccupati per la salute di mio fratello, voglio ringraziarvi e dirvi che Pocho sta bene”, ha spiegato. “Si sta riprendendo da un incidente domestico”.

L’appello di Javier Zanetti per Lavezzi

“Dobbiamo aiutarlo”, ha dichiarato l’ex calciatore Javier Zanetti. “Dobbiamo aiutarlo, non dobbiamo lasciarlo solo, tutte le persone che stanno attraversando momenti di questa portata sicuramente chiedono aiuto e noi dobbiamo dare loro una mano”. Lavezzi, 38 anni, dopo l’ultima esperienza in Cina e il ritiro nel 2019, si è allontanato dal calcio. L’unico legame è l’esperienza da talent per la piattaforma streaming Prime Video.

23 Dicembre 2023

Condividi l'articolo