La scomparsa

Trovato senza vita il Generale Claudio Graziano, era Presidente di Fincantieri

Il lutto e il cordoglio delle istituzioni. L'ufficiale aveva perso da poco la moglie. Ipotesi suicidio

Cronaca - di Redazione Web - 17 Giugno 2024

CONDIVIDI

Trovato senza vita il Generale Claudio Graziano, era Presidente di Fincantieri

È morto il generale Claudio Graziano, presidente di Fincantieri. Era nato a Torino nel 1953. La conferma arriva dall’Ufficio stampa di Trieste. Graziano è stato trovato morto questa mattina a Roma. Sul posto i carabinieri, il magistrato di turno e il medico legale. Rilievi in corso. L’ipotesi del suicido è, al momento, quella più probabile. Tante le reazioni, soprattutto dal mondo della politica. Ha dichiarato il vice premier e ministro degli Esteri Antonio Tajani: “La scomparsa del generale Claudio Graziano mi lascia senza parole. Era un amico ed è stato uno straordinario ufficiale che ha reso onore all’Italia anche nei suoi ruoli europei. Una preghiera lo accompagni nel viaggio per raggiungere la sua sposa“.

È morto il Generale Claudio Graziani

Questo il cordoglio del deputato di Forza Italia Giorgio Mulè: “Sono sgomento e sconvolto dopo aver appreso la notizia della morte del generale Claudio Graziano. Ho avuto l’onore di apprezzarne le straordinarie capacità in ambito militare e di gestione nell’incarico a Bruxelles di Presidente del comitato militare dell’Unione Europea per finire con la più recente responsabilità di Presidente di Fincantieri. Ricordo su tutto l’uomo, la persona affabile e ironica, il tratto di signorilità e rispetto che lo contraddistinguevano. Il generale Graziano ha formato e forgiato una generazione di militari: li chiamano ‘i ragazzi del generale Graziano’“.

I messaggi d’affetto e il cordoglio delle istituzioni

Ha detto il vice segretario di Azione, Ettore Rosato: “Il mio più profondo cordoglio e la mia vicinanza alla famiglia di Claudio Graziano, ai suoi colleghi e collaboratori e a tutta Fincantieri per la perdita del loro presidente“. Queste, invece, le parole di Paolo Gentiloni: “Sono sconvolto dalla morte improvvisa del generale Graziano. Un servitore dello Stato, un piemontese europeista, un amico. Addio Claudio, riposa in pace“. Fincantieri ha espresso, “immenso dolore per l’improvvisa scomparsa del Generale Claudio Graziano, presidente del Gruppo, che lascia un grande e incolmabile vuoto. L’amministratore delegato e direttore generale Pierroberto Folgiero, il Consiglio di amministrazione, il collegio sindacale, i dirigenti e tutti i dipendenti di Fincantieri ne ricordano con commozione le straordinarie doti umane e professionali che lo hanno da sempre contraddistinto nella sua lunga carriera“.

17 Giugno 2024

Condividi l'articolo