Sulla A21 a Piacenza

Incidente in autostrada: un morto e 7 intossicati, il camion trasportava fusti di acido

Lo schianto gravissimo nei pressi dell'area di servizio. L'acido peracetico, un potente agente ossidante e comburente, si è riversato sull'asfalto. La vittima è un 52enne, è morto sul colpo

Cronaca - di Redazione Web - 9 Maggio 2024

CONDIVIDI

FOTO DA VIGILI DEL FUOCO
FOTO DA VIGILI DEL FUOCO

Gravissimo incidente sulla A21 a Piacenza, corsia Sud, all’ingresso dell’area di servizio Nure. Lo scontro ha coinvolto un camion che trasportava acido peracetico e un’auto con a bordo tre persone. Di una vittima e sette intossicati il bilancio. Gli intossicati sono stati portati in ospedale. Sul luogo del sinistro i mezzi del 118 di Piacenza, un’ambulanza della Croce Rossa e una della Croce Bianca, un’eliambulanza da Parma, le squadre dei vigili del fuoco e la Polstrada. L’area di servizio è stata chiusa dalla polizia stradale di Cremona.

A morire sul colpo il conducente del camion, il corpo è rimasto incastrato tra le lamiere. È un 52enne residente in provincia di Pavia. Il mezzo pesante si è ribaltato sulla carreggiata travolgendo una Volkswagen Scirocco con a bordo tre persone. L’acido peracetico è un potente agente ossidante e comburente. Era trasportato in fusti, si è riversato sull’asfalto dell’area di servizio. Le persone intossicate sono due uomini e cinque donne, non sono in pericolo di vita.

Il nucleo Nbcr (Nucleare batteriologico chimico radiologico) dei vigili del fuoco sono intervenuti sul posto per contenere la fuoriuscita di acido ed estrarre il corpo del camionista. Sul posto anche quattro pattuglie della Polstrada agli ordini del comandante Ettore Guidone per indagare sulla dinamica dell’incidente. Al vaglio delle forze dell’ordine anche le immagini delle telecamere di video sorveglianza presenti nell’area di servizio.

9 Maggio 2024

Condividi l'articolo