L'intervista a Belve

Chi è Margherita Buy, gli amori dell’attrice: i film, il matrimonio con Sergio Rubini e la figlia

Gossip - di Redazione Web - 23 Aprile 2024

CONDIVIDI

Margherita Buy, attrice
Margherita Buy, attrice

Margherita Buy, 62 anni, è una delle attrici italiane più famose e premiate con sette David di Donatello, otto Nastri d’argento, cinque Globi d’oro. Attrice poliedrica tra cinema, tv e teatro e anche regia. Margherita Buy, insieme a Lory Del Santo e Antonella Clerici, sarà una delle ospiti di Belve di Francesca Fagnani.

Chi è Margherita Buy, la carriera da attrice

Nata a Roma nel gennaio 1962. Il cognome deriva da alcuni trisavoli che erano francesi. LA famiglia materna era invece toscana. Secondo quanto riportato dal Messaggero, Durante gli anni del liceo entra in contatto con Andrea Camilleri, docente all’Accademia nazionale d’arte drammatica, la cui moglie le dava ripetizioni di latino. Continua a studiare recitazione entrando in Accademia.

Margherita Buy debutta al cinema nel 1986 con La seconda notte. Nel 1990 recita in due pellicole, La settimana della Sfinge e La Stazione, che la fanno notare dalla critica. Nel 1992 arriva la notorietà presso il grande pubblico con Maledetto il giorno che t’ho incontrato. Nel 2001 regala quella che è riconosciuta come una delle sue migliori interpretazioni ne Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek.

Nel 2003 partecipa a Caterina va in città e Ma che colpa abbiamo noi, mentre nel 2005 è nel cast di Manuale d’amore. Nel 2000 Margherita firma assieme al regista il corto Non ho tempo, sua prima esperienza nella regia, e nel 2003, Piccioni le dedicherà il documentario Margherita, ritratto confidenziale. Onorata nel 2011 con un premio alla carriera ricevuto dal Festival de Cine Italiano de Madrid, Margherita Buy ha di recente trovato in Nanni Moretti il regista per un nuovo sodalizio, apparendone Il Caimano, in Habemus Papam e interpretandone un alter ego in Mia madre. Presto la vedremo in Io e lei di Maria Sole Tognazzi, con la quale aveva già lavorato in Viaggio sola vincendo un altro dei suoi sette David.

Margherita Buy e il matrimonio con Sergio Rubini

Durante l’accademia incontra un altro giovane aspirante attore, Sergio Rubini. I due si sposano nel 1991 ma si separano due anni dopo. Tra i due resta comunque un ottimo rapporto, continuando a lavorare insieme in collaborazione artistica.

Chi è Caterina De Angelis, la figlia di Margherita Buy

L’attrice è stata poi legata sentimentalmente dal 1996 al 2012 con il chirurgo Renato de Angelis da cui, nel 2001, ha avuto una figlia, Caterina. Al momento Margherita Buy si dichiara felicemente single. Sua figlia Caterina ha scelto di seguire le orme materne intraprendendo la carriera di attrice. Alla decima edizione del Milazzo Film Festival, dedicato all’arte degli attori sotto la direzione artistica di Mario Sesti e Caterina Taricano, ha ricevuto il premio A Star is Born, è nata una stella. “Vivevo a Londra, dove mi sono laureata in Scienze cinematografiche, stavo per ottenere la cittadinanza britannica quando ho capito che la recitazione sarebbe stata il mio futuro», racconta l’attrice, «sono perciò tornata a Roma per inseguire il sogno che da sempre mi frullava nella testa e da cui invece cercavo di scappare, raccontandomi un sacco di bugie”.

Margherita Buy e la lotta contro la malattia e la paura di volare

Margherita non ha mai nascosto di combattere da anni contro l’ansia, una malattia che secondo i dati più recenti relativi all’Italia riguarda circa 6 milioni di cittadini in Italia. L’attrice ha dichiarato più volte di vivere questa patologia come uno stato d’allarme: la ascolta e la usa come un campanello per situazioni che potrebbero peggiorare. Non ha mai nascosto nemmeno di avere paura di volare anche se questo nonle impedisce di farlo anche se raramente.

Margherita Buy ospite a Belve “sesso mai una priorità, da giovane quante canne”

Accantonando la sua proverbiale timidezza, ospite a Belve, condotto dalla giornalista Francesca Fagnani in onda stasera in prima serata su Rai2, Margherita Buy gioca in attacco e con grande ironia rivela alcuni aspetti nascosti del suo carattere, a cominciare dal sesso: “Mai stata una mia priorità”, svelano le anticipazioni del programma. Fino alle canne fumate nell’adolescenza: “Ce ne facevamo tantissime, pure la mattina, con tanto di svenimenti in classe”, dice l’attrice. Per poi scherzare sulla sua competitività con una battuta fulminante sulle 19 candidature di Paola Cortellesi ai David di Donatello: “Sta buona, non glieli hanno ancora dati”. Sul suo rapporto con il sesso, quando Fagnani le chiede “lei ha detto il sesso mi interessa pochissimo, lo smentisce?”, l’attrice romana con velato imbarazzo risponde: “Non è che mi interessa pochissimo, però sono una persona che difficilmente si lascia andare. Poi mi piace, mi è piaciuto, ma non è il mio obiettivo”.

E a quel punto Fagnani chiosa: “Non è una sua priorità” e la Buy conferma: “No, non è mai stata una priorità”. Sulla vergogna che l’attrice prova nel girare le scene di nudo, Fagnani ricorda a Buy di quando “con Sabrina Ferilli per baciarvi vi siete dovute bere prima una grappa!”. E l’attrice racconta: “Meno male che lei ce l’aveva! Aveva questa borsa con dentro le grappe, di vario genere”. E la Fagnani, scherzando, insiste: “Ah, c’era una degustazione!”, “Sì, però devo dire che è stato un bacio bellissimo. Non mi sono vergognata con lei”. Poi, sempre secondo le anticipazioni del programma, Buy prima scherza sul fatto di essere l’attrice italiana più premiata del cinema italiano e di voler continuare ad esserlo, ma quando Fagnani le chiede: “Però adesso rischia di essere superata dalla Cortellesi, che ha ricevuto 19 candidature al David”, ci tiene a precisare: “Intanto non gliel’hanno ancora dato!”. E infine si tiene stretto il proprio primato specificando: “Sta’ buona, non è che li danno tutti a lei, come attrice, sono per il film… non facciamo confusione!”.

23 Aprile 2024

Condividi l'articolo