Nel Milanese

Corsico, esplosione sventra appartamento: all’interno c’erano due persone rimaste illese

Sul posto i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118. Predisposta l'evacuazione dell'intero stabile. Accertamenti in corso per comprendere quale sia stata la causa della deflagrazione, forse una fuga di gas

Cronaca - di Redazione Web - 5 Febbraio 2024

CONDIVIDI

Esplosione in appartamento a Corsico

Un’esplosione ha sventrato stamani un appartamento al sesto piano di una palazzina in via Montello a Corsico (Milano). Al momento della deflagrazione, che ha abbattuto i muri perimetrali dell’abitazione, in casa erano presenti due persone, rimaste illese.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco di Milano. L’edificio è stato evacuato per consentire ai soccorritori di mettere in sicurezza l’area e di verificare la stabilità degli altri appartamenti. Sulle cause dell’accaduto i vigili del fuoco stanno facendo accertamenti.

Pare che ha causare l’esplosione possa essere stata una fuga di gas. I fatti sono accaduti in via Montello angolo via Fratelli Di Dio. La deflagrazione è stata talmente violenta che i detriti, cadendo in strada, hanno distrutto le auto parcheggiate.

5 Febbraio 2024

Condividi l'articolo