Il sondaggio SWG

Sondaggi partiti politici: il Pd frana dopo la batosta amministrative, cenni di risalita da Forza Italia

Stabile il partito della premier Fratelli d'Italia. Scivola anche il Movimento 5 Stelle. Gli orientamenti di voto a una settimane dai ballottaggi stravinti dal centrodestra

News - di Redazione Web - 6 Giugno 2023 alle 15:28

Sondaggi partiti politici: il Pd frana dopo la batosta amministrative, cenni di risalita da Forza Italia

Stabile Fratelli d’Italia, scendono il Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. Buona performance invece di Forza Italia. Questa l’ultima fotografia sui partiti italiani dal sondaggio SWG per il Tg La7 diffusa lunedì 5 giugno. L’indagine arriva a una settimana dai risultati delle elezioni amministrative che hanno confermato un centrodestra solido, perfino in crescita nelle realtà locali a scapito del centrosinistra che ha conquistato soltanto Vicenza al ballottaggio. La prima sconfitta per la nuova segretaria Pd Elly Schlein, già sbattuta sul banco degli imputati.

Il partito della premier Giorgia Meloni resta stabile al 29,1%, rispetto all’ultima rilevazione di una settimana fa. Passo indietro brusco e pronosticabile per il Pd dopo la batosta alle elezioni amministrative: meno 0,6% che porta i dem al 20,4%. A incidere non solo la sconfitta alle urne ma anche l’aria da mezzogiorno di fuoco all’interno del partito considerati i retroscena costanti e le voci di malumori all’interno delle varie correnti i risultati. Anche il Movimento 5 Stelle in discesa: dello 0,2, è al 16,1%.

La Lega perde appena lo 0,1%, è al 9,0%. Forza Italia sale di quasi mezzo punto percentuale, dello 0,4%, è al 7%. Azione perde lo 0,2%, è al 3,8%. Verdi e Sinistra salgono dello 0,2%, è al 3,6%. Italia Viva perde lo 0,1%, è al 2,7%. +Europa stabile al 2,4%. Per l’Italia con Paragone al 2,2%. Unione Popolare all’1,5%. Noi Moderati è all’1,0%. Altre Liste salgono invece tutte dello 0,3%, è all’1,2%. Altissima la percentuale di chi non si esprime, il 38% degli intervistati, dato in aumento del 2%, uno specchio delle alte percentuali di astensione alle consultazioni.

 

6 Giugno 2023

Condividi l'articolo