L'allarme

Trovate a Roma le due cuginette scomparse a Firenze: “Ci maltrattano”

La denuncia dei genitori e le ricerche delle forze dell'ordine. Secondo la Prefettura le due bambine di 6 e 18 anni, si sarebbero volontariamente allontanate dalla casa della nonna. I loro nomi sono: Dai Ada e Wu Mina Jiajia. Pare che le ragazzine siano fuggite perché vittime di maltrattamenti, versione al vaglio degli inquirenti

Cronaca - di Redazione Web - 16 Giugno 2024 alle 18:00

Condividi l'articolo

Trovate a Roma le due cuginette scomparse a Firenze: “Ci maltrattano”

Trovate in buona salute a Roma, nel quartiere Esquilino, le due cugine risultano scomparse a Firenze da venerdì sera. Ha portato i sui frutti, dunque, il piano di ricerca attivato dalla prefettura. Sono una ragazza di 18 anni e una bambina di 6, entrambe di origine asiatica, che abitano nella zona di Brozzi, alla periferia nord ovest di Firenze. I genitori hanno denunciato la scomparsa subito, l’altro ieri sera alle forze dell’ordine. Ieri mattina è partito il piano di ricerca. Intanto, sulle chat private era stato diffuso un volantino con le loro immagini e un numero di telefono.

Due cuginette scomparse a Firenze

Le due cugine scomparse a Firenze si chiamano Dai Ada e Wu Mina Jiajia. Secondo la prefettura si è trattato di un caso di “allontanamento volontario“, così come specifica una nota dello stesso ente che fa risalire la sparizione al tardo pomeriggio di ieri venerdì 14 giugno. Le due cugine, ribadisce sempre la prefettura, “si sono allontanate dall’abitazione della nonna” in un momento in cui si è assentata da casa. Al momento della scomparsa la cugina maggiorenne indossava una maglia rosa con la scritta ‘Kenzo‘ ed aveva con sé una borsa e un trolley di color rosso.

Ritrovate a Roma le cuginette scomparse

Le ricerche sono state effettuate dalle forze di polizia con l’ausilio dei volontari coordinati dalla Città metropolitana di Firenze. La prefettura ha confermato nello stesso comunicato di aver “attivato nella mattinata odierna il piano di ricerche persone scomparse“. Poi il lieto fine ma con una nota d’amaro: secondo la testimonianza di chi avrebbe individuato le due bambine, pare che queste ultime avrebbero detto di essere scappate perché vittime di maltrattamenti. Versione al vaglio degli inquirenti.

16 Giugno 2024

Condividi l'articolo