Alle urne

Europee col morto, Tajani conferma: si può votare Berlusconi sulla scheda alle elezioni

Il chiarimento del ministro: "Valido il voto, non la preferenza". Calenda: "Siamo l’unico paese al mondo dove accadono queste cose"

News - di Redazione Web - 31 Maggio 2024

CONDIVIDI

Manifesti elettorali di Tajani Berlusconi – Forza Italia FI per le prossime elezioni europee affissi a Roma, Sabato, 27 Aprile 2024 (foto Mauro Scrobogna / LaPresse) Electoral posters by Tajani Berlusconi – Forza Italia FI for the next European elections postedin Rome, Saturday, April 27 2024 (Photo by Mauro Scrobogna / LaPresse)
Manifesti elettorali di Tajani Berlusconi – Forza Italia FI per le prossime elezioni europee affissi a Roma, Sabato, 27 Aprile 2024 (foto Mauro Scrobogna / LaPresse) Electoral posters by Tajani Berlusconi – Forza Italia FI for the next European elections postedin Rome, Saturday, April 27 2024 (Photo by Mauro Scrobogna / LaPresse)

A quasi un anno dalla morte Silvio Berlusconi continua a raccogliere consensi. O almeno è in questa direzione che sembrano indicare le dichiarazioni di Antonio Tajani, vice primo ministro e ministro degli Esteri del governo Meloni, segretario di Forza Italia, che a Mattino Cinque ha annunciato: alle elezioni europee dei prossimi 8 e 9 giugno sarà possibile votare il quattro volte Presidente del Consiglio, fondatore e leader degli Azzurri, leader politico e culturale che ha segnato un’epoca.

“Se in cabina elettorale si scrive Berlusconi il voto è valido. Abbiamo preparato un vademecum per i nostri rappresentanti di lista per difendere i voti di Forza Italia e c’era scritto che qualora un elettore barrasse il simbolo di Forza Italia e scrivesse Berlusconi il voto sarebbe valido ma non la preferenza”, ha annunciato e assicurato senza mezzi termini il ministro. “Nessuna strumentalizzazione”. Berlusconi compare da frontman anche sui manifesti elettorali di Forza Italia. “Una forza rassicurante – lo slogan – al centro dell’Europa”.

E il nome dell’ex premier al centro del simbolo. Sarà anche per questo che il voto sarà valido. Già la presenza di Berlusconi nei manifesti elettorali aveva fatto discutere: da una parte l’indiscutibile potenziale aggregativo – e infatti i candidati Azzurri fanno puntualmente riferimento alle idee del fondatore – della personalità, dall’altra la discussione sulla campagna elettorale che chiama in causa da protagonista una persona morta a giugno dell’anno scorso. “Siamo l’unico paese al mondo dove accadono queste cose. Fine”, il commento di Carlo Calenda, leader di Azione, sul social X.

 

Come si vota alle elezioni europee

Alle elezioni dei prossimi 8 e 9 giugno si eleggeranno 720 eurodeputati, 76 i rappresentanti italiani che siederanno al Parlamento dell’Unione Europea. Sistema elettorale proporzionale, soglia di sbarramento al 4%. Le urne saranno aperte tra le 14:00 e le 22:00 di sabato 8 giugno e dalle 7:00 alle 23:00 di domenica 9 giugno. Per votare saranno necessari la scheda elettorale e un documento di identità valido. Cinque le circoscrizioni in Italia: Nord Occidentale, Nord Orientale, Centrale, Meridionale e Insulare. Agli elettori potranno essere segnati al massimo tre preferenze, purché per candidati di sesso diverso. Lo spoglio comincerà alle 23:00 di domenica 9 giugno.

31 Maggio 2024

Condividi l'articolo