A Qualiano

Chi è Alfredo ‘O Chiatt D’Ausilio: il tiktoker napoletano arrestato, accusato di furto di energia elettrica

In pochissimo tempo aveva collezionato migliaia di follower sui social e milioni di like e visualizzazioni. Il controllo di carabinieri ed Enel presso l'attività

News - di Antonio Lamorte - 31 Maggio 2024

CONDIVIDI

FOTO DA INSTAGRAM
FOTO DA INSTAGRAM

Alfredo D’Ausilio era seguito da più di 33mila persone su Instagram. Commerciante, era diventato noto su TikTok come Alfredo ‘O chiatt – niente bodyshaming: questo nickname se l’era scelto lui, almeno sui social. È stato arrestato, uno dei fenomeni social di quel microcosmo napoletano ricco di talenti e personaggi, con l’accusa di aver rubato energia elettrica. A intervenire presso l’attività a Qualiano, in provincia di Napoli, i carabinieri della stazione locale con il personale dell’ENEL.

Oggetto del controllo proprio quell’attività sempre al centro dei contenuti pubblicati dal commercianteinfluencer. Secondo quanto emerso gli accertamenti sul posto avrebbero permesso di constatare la manomissione del contatore elettrico. Stando a quando riportato il connettore di limitazione sarebbe stato tolto fornendo così energia illegalmente. A quanto calcolato almeno seimila euro di danno dallo scorso dicembre a oggi.

Chi è Alfredo ‘O Chiatt

D’Ausilio, classe 1979, si trova ora in attesa di giudizio. È stato arrestato ieri. “Buongiorno, buongiorno, buongiorno”, il suo ormai riconoscibile slogan per i suoi follower. Il 44enne promuove sui suoi canali la vendita di prodotti a prezzi vantaggiosi. Ampia offerta: carne, pane, merendine, perfino automobili. In pochissimo tempo la sua pagina TikTok era arrivata a raggiungere 14mila follower, oltre un milione i like.

31 Maggio 2024

Condividi l'articolo