Paura nella popolazione

Terremoto a Napoli, doppia scossa ai Campi Flegrei: la più forte di magnitudo 3.7, torna la paura

Cronaca - di Redazione - 10 Maggio 2024

CONDIVIDI

Il terremoto localizzato dall’Ingv a Napoli
Il terremoto localizzato dall’Ingv a Napoli

Napoli torna nuovamente a tremare. Un terremoto di magnitudo 3.7 è stato registrato dai sismografi dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, alle 13:25 di venerdì 10 maggio.

Il sisma, registrato ad una profondità di circa 3 chilometri, è stato chiaramente avverato dalla popolazione. L’epicentro è stato nuovamente l’area dei Campi Flegrei, che da mesi ormai è al centro di un forte ritorno del fenomeno del bradisismo.

Pochi minuti dopo il primo, forte, sisma, ne è stato registrato un secondo. Alle 13:29 si è verificata infatti una seconda scossa, di magnitudo 1.7, sempre con lo stesso epicentro.

Per il momento non si registrano danni a cose o persone, “solo” tanta paura tra la popolazione.

(in aggiornamento)

di: Redazione - 10 Maggio 2024

Condividi l'articolo