Già una diva

Zendaya: chi è l’attrice fenomeno della generazione Z: film, fidanzato, Tom Holland, ospite a Che tempo che fa

L'interprete e modella ospite della trasmissione "Che tempo che fa" di Fabio Fazio. Al cinema con Challengers di Luca Guadagnino

Gossip - di Redazione Web - 14 Aprile 2024

CONDIVIDI

Zendaya poses for photographers upon arrival at the premiere of the film ‘Challengers’ on Wednesday, April 10, 2024 in London. (Photo by Vianney Le Caer/Invision/AP) Associated Press/LaPresse
Zendaya poses for photographers upon arrival at the premiere of the film ‘Challengers’ on Wednesday, April 10, 2024 in London. (Photo by Vianney Le Caer/Invision/AP) Associated Press/LaPresse

Altro colpaccio di Fabio Fazio: questa sera sarà ospite della trasmissione sul Nove Che tempo che fa Zendaya. L’attrice idolo della generazione Z, protagonista dell’ultimo film di Luca Guadagnino Challengers, sarà ospite del programma con i colleghi attori Josh O’Connor e Mike Faist. Zendaya interpreta nell’ultimo film del regista italiano Tashi Duncan, ex talento del tennis diventata allenatrice durissima sposata con un fuoriclasse reduce da una serie di sconfitte, Mike Faist. Quest’ultimo affronterà Patrick, tennista ormai rovinato, migliore amico ed ex fidanzato di Tashi.

Zendaya Maree Stoermer Coleman è diventata nel giro di pochi anni una delle attrici più richieste e cercate a Hollywood. È anche una modella molto richiesta e apprezzata. Il suo profilo Instagram è seguito da oltre 184 milioni di follower. “Zendaya può cambiare il mondo”, scrisse in un articolo il New York Times. “Benvenuti a Zollywood”, titolò GQ. L’attrice ha ottenuto copertine sui principali magazine di tutto il mondo occidentale, quello su cui tutti sono d’accordo è che si tratti una delle personali più sfolgoranti della generazione Z nel mondo dello spettacolo.

Chi è Zendaya

Maree è il suo secondo nome, Stoeremer il cognome della madre, insegnante di origini tedesche e scozzeri, Coleman il cognome del padre anche lui insegnante ma di origini africane. Zendaya deriva da Tendai, che nella lingua africana Shona vuol dire “rendere grazie”. È nata nel 1996 in California. Ha studiato danza, musica e recitazione fin da bambina, ha fatto da modella per abiti per bambini e ha cominciato la sua carriera con la pubblicità. Il suo primo ruolo non pubblicitario risale al 2010, quando recitò in una sitcom per Disney Channel, A tutto ritorno.

Due anni dopo recitò nel suo primo film: Nemici per la pelle. L’anno dopo ha partecipato alla versione americana della trasmissione Ballando con le Stelle. Poco dopo divenne la protagonista della sitcom K.C. Agente Segreto. Ha recitato da coprotagonista in un film di Spider-Man e in The Greatest Showman. Nel 2018 ha abbandonato Disney Channel e il personaggio K.C. Agente Segreto. “Si sentiva come se ogni anno dovesse tornare a fare lo stesso anno alle scuole superiori”.

Il successo con Euphoria

È letteralmente esplosa grazie al suo ruolo da protagonista della serie tv Euphoria: la serie HBO racconta la vita degli adolescenti tra droga e sesso. Zendaya interpretava Rue, una ragazza con gravi problemi legati alla depressione e alle dipendenze. “La parte approvata-dai-genitori della sua carriera televisiva – scrisse il New York Times – è già storia antica”. Il quotidiano sottolineava l’aver intrapreso un percorso completamente diverso rispetto a quello precedente. Grazie a quel ruolo è diventata la più giovane vincitrice di sempre di un premio Emmy come miglior attrice in una serie drammatica.

Ha recitato anche in Malcolm & Marie, Dune, Spider-Man: No Way Home, The OA. Zendaya è appena tornata al cinema con la seconda parte di Dune. Anche O’Connor è reduce da importanti prove: è diventato celebre in tutto il mondo per la sua interpretazione di Re Carlo II nella serie tv The Crown, per la quale ha vinto un Emmy, due Screen Actors Awards e un Golden Globe, e per quella in La Chimera di Alice Rohrwacher, per cui è stato candidato a miglior attore protagonista ai David di Donatello 2024. Faist è stato già interprete di West Side Story di Steven Spielberg per il quale ha ottenuto una candidatura come miglior attore non protagonista ai BAFTA, i premi del cinema inglese.

Il gossip su Zendaya e Tom Holland

Dal tempo si parla di una relazione sentimentale tra Zendaya e Tom Holland, l’attore con cui ha lavorato sul set di Spiderman. Quando in una foto pubblicata sui social compariva all’anulare dell’attrice un anello che sembrava di fidanzamento, Zendaya che non darà mai un annuncio del genere in quel modo. La storia vive di queste smentite e di altri indizi che propendono per confermare la relazione.

Alla presentazione romana del film di Guadagnino Zendaya si è dichiarata parte della Sinnemania. “Se conosco Jannik Sinner? Ma ci mancherebbe pure”, ha detto l’attrice e modella. “Il suo modo di giocare mi fa impazzire, sono una sua grande fan. Il tennis è uno degli sport che mi piace guardare di più, in tv e dal vivo, anche se sul campo non sono mai stata un fenomeno, neanche da piccola”. Per preparare la sua parte in Challengers si è allenata per tre mesi con l’ex campione statunitense Brad Gilbert. “Mi chiedete se Jannik ha un volto da attore? Per me lo può diventare benissimo”.

14 Aprile 2024

Condividi l'articolo