Le parole dell'atleta

Intervista a Fabio Fognini. Il campione impegnato nella Tennis Napoli Cup: “Vengo qui sempre con piacere, ho ancora voglia di competere”

Il torneo si giocherà fino alla domenica di Pasqua, giorno della finale. La competizione è stata organizzata dal Tennis Napoli Club

Spettacoli - di Andrea Aversa - 27 Marzo 2024

CONDIVIDI

Intervista a Fabio Fognini: il campione impegnato nella Tennis Napoli Cup

Ancora non abbiamo visto fotografie scattate in occasione di un tuffo nel meraviglioso Golfo di Napoli. Ed è ovvio considerate queste giornate di pioggia che non hanno risparmiato il torneo Tennis Napoli Cup organizzato dal Tennis Napoli Club. Così Fabio Fognini, campione italiano di tennis 103esimo nel rankin mondiale della classifica Atp, si è dovuto accontentare della vittoria nel suo match di esordio. Il suo avversario è stato l’argentino Santiago Rodriguez Taverna, battuto in tre set: 6-3, 1-6, 6-2.

Fabio Fognini alla Tennis Napoli Cup

A Napoli vengo sempre con tanta voglia e allegria – ha detto Fognini – Qui sono sempre stimolato nel fare bene. Mi rendo conto del passare dell’età, sono sportivamente vecchio ma continuo a giocare perché mi piace competere. Inizio a fare fatica e lo si è visto nel secondo set, per come mi è scivolato via dalle mani. Ma è il sapore della competizione che continua ancora a tenermi a galla. Del resto sono 103esimo al mondo, perché dovrei fermarmi?“. Caso ha voluto che domani per Fognini sarà un anniversario ‘speciale’, almeno per quanto riguarda il suo rapporto con Napoli: 19 anni fa, il campione, ha giocato il suo primo match nel capoluogo campano.

Intervista a Fabio Fognini: il video

E il tifo che c’era per lui sugli spalti è stato la prova di quanto i napoletani tengano a cuore l’atleta nato 37 anni fa a Sanremo. Fognini, è uno dei migliori tennisti italiani di sempre. Specialista della terra rossa, è stato l’unico italiano ad aver vinto il Master di Montecarlo (nel 2019) e in doppio gli Australian Open (nel 2015 con Simone Bolelli). In totale ha vinto nove tornei del circuito Atp e le sue migliori posizioni del ranking sono state 7° e 9°, rispettivamente nel singolo e nel doppio. È l’unico tennista italiano ad essere entrato a far parte dei primi dieci posti di entrambe le classifiche.

27 Marzo 2024

Condividi l'articolo