A Fuorigrotta

Pitbull sbrana cagnolino: paura in strada a Napoli

È accaduto nel quartiere dell'area Ovest del capoluogo campano. Sul posto l'unità cinofila che è intervenuta occupandosi del molosso. Due settimane fa un episodio analogo è avvenuto in via Toldedo

Cronaca - di Andrea Aversa - 22 Marzo 2024

CONDIVIDI

Pitbull sbrana cagnolino: paura in strada a Napoli

Ore di panico questa mattina a Napoli in via Diocleziano nel quartiere Fuorigrotta. Un pitbull ha aggredito, sbranandolo e uccidendolo, un barboncino. I fatti sono accaduti in strada, mentre il piccolo cagnolino, sembra fosse stato in compagnia della sua padrona. Paura per quest’ultima che pare abbia iniziato a urlare e a chiamare aiuto, cercando di fare il possibile per salvare il proprio animale dalle grinfie, anzi dalle zanne, del quadrupede. Purtroppo, non c’è stato nulla da fare e la donna sarebbe stata colpita anche da un malore. Raccapricciante la scena che si è mostrata davanti ai passanti. Secondo quanto appreso da l’Unità, macchie di sangue hanno ricoperto il tratto di marciapiede dove è avvenuta la violenta e mortale aggressione.

Pitbull sbrana cagnolino: paura in strada a Napoli

Alcune delle immagini, foto e video, immortalate dai presenti, sono state pubblicate sui social. Diversi i post pubblicati nei gruppi Facebook relativi al quartiere dell’area Ovest del capoluogo campano. Di seguito uno dei post pubblicato da un’utente. Quest’ultima ha spiegato che il pitbull sarebbe stato lanciato da un uomo che passava in scooter in via Diocleziano. Il cane, una volta in strada, prima ha sbranato e ucciso il barboncino, poi avrebbe cercato di aggredire alcuni passanti e tentato di entrare in vari negozi.

Pitbull sbrana cagnolino a Napoli: i post sui social

Poi, dopo che è scattato l’allarme, sono intervenuti gli agenti della cinofila. Non è un caso che all’interno di un altro post, è stato scritto che proprio un pitbull era stato avvistato da solo girare per via Diocleziano. “Poco fa, in via Diocleziano (altezza farmacia Procaccini), un pitt bull – che pare sia stato lanciato da un pezzo di merda in scooter – una volta trovatosi in strada ha sbranato e ucciso un barboncino. Subito dopo ha azzannato una persona e ne ha inseguite altre, tentando di entrare nei negozi. Il cane è stato portato via dall’unita cinofila. Se qualcuno ha visto la scena, o dispone di telecamere in zona, allerti subito le autorità“.

Pitbull aggredisce un altro cane: il precedente in via Toledo

Ecco un secondo post: “Quello che è successo poco fa a Via Diocleziano è stato terribile: un cane senza collare, credo un pitbull, ha azzannato, uccidendolo, il barboncino di una signora.
È stata una scena straziante“. Questo, invece, il post di quando è stato avvistato il pitbull: “Poco fa c’era un Pitbull che correva su Via Diocleziano, marroncino chiaro, non ho foto purtroppo, mi è stato riferito. Qualcuno ha smarrito un pit in zona? Mi hanno detto che stavano provando a fermarlo e prenderlo ma non so come si è conclusa la cosa“. Un episodio del genere è avvenuto circa due settimane fa, sempre a Napoli, ma in via Toledo. Anche in questo caso un pitbull, appartenente ad un clochard, ha aggredito un cagnolino che stava con la sua padrona. Il senza fissa dimora, per evitare il peggio è intervenuto ferendosi ad una mano. Il quadrupede vittima dell’aggressione è rimasto ferito.

Pitbull sbrana cagnolino a Napoli: il video

22 Marzo 2024

Condividi l'articolo