La bandiera del Cagliari

Gigi Riva, malore per “rombo di tuono”: il campione 79enne ricoverato, rischia intervento al cuore

Sport - di Redazione - 22 Gennaio 2024

CONDIVIDI

Gigi Riva, malore per “rombo di tuono”: il campione 79enne ricoverato, rischia intervento al cuore

Paura nel mondo del calcio e dello sport italiano per le condizioni di Gigi Riva. “Rombo di tuono”, 79enne ex calciatore e bandiera del Cagliari e della Nazionale italiana di calcio, ha avuto un malore improvviso nella giornata di ieri, domenica 24 gennaio, mentre era nella sua abitazione di Cagliari nel quartiere di San Benedetto.

Un dolore improvviso e i familiari di Riva, spaventati, hanno immediatamente chiesto l’aiuto dei sanitari. L’ex attaccante della Nazionale e del Cagliari, che il prossimo 7 novembre compirà ottant’anni, è stato trasportato all’ospedale Brotzu del capoluogo, dove è monitorato costantemente dai medici.

Per lui, che in passato è stato anche un forte fumatore, c’è anche la possibilità di un intervento al cuore nei prossimi giorni.

Riva, che ha legato il suo nome al Cagliari in cui ha militato per 14 stagioni, vincendo nella stagione 1969-70 il primo e unico Scudetto della storia del club rossoblù, è ancora oggi il miglior marcatore di tutti i tempi in virtù dei 35 gol segnati in 42 presenze totali. Con la maglia azzurra si è laureato campione d’Europa nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970. Dal 1990 al 2013 è stato inoltre team manager della stessa.

di: Redazione - 22 Gennaio 2024

Condividi l'articolo