A Trento

Investita donna con due bambini sul marciapiede: passeggino distrutto, bimbo di 8 anni in gravi condizioni

In ospedale la donna, 31 anni, il bimbo di 8 anni e il neonato di cinque mesi. L'auto per cause ancora da accertare ha deviato dalla carreggiata e li ha investiti

Cronaca - di Redazione Web - 12 Gennaio 2024

CONDIVIDI

FOTO DI REPERTORIO
FOTO DI REPERTORIO

Camminavano sul marciapiede, una donna con due bambini, un piccolo in un passeggino, quando un’automobile per cause ancora da accertare ha deviato dalla carreggiata e li ha investiti. È successo a Trento, in via Einaudi, questa mattina. Due le persone finite in ospedale: una donna di 31 anni e un bambino di otto, quest’ultimo ricoverato in terapia intensiva secondo Lapresse. Sul posto le forze dell’ordine, che hanno messo in sicurezza l’area, e cinque ambulanze.

L’episodio si è verificato questa mattina intorno alle 8:00. Ferito anche il neonato che si trovava nel passeggino, ha cinque mesi. Le sue condizioni però non sarebbero gravi, secondo quanto riportato dagli agenti, nonostante le immagini che mostrano il passeggino praticamente distrutto. Il piccolo è stato trasportato al Pronto Soccorso. La madre di 31 anni invece è stata portata all’ospedale Santa Chiara in codice rosso.

Secondo quanto ha fatto sapere nella sua ricostruzione la polizia locale, la vettura avrebbe iniziato una svolta a sinistra quando, per cause da accertare, ha invaso il marciapiede e ha investito le due madri con i rispettivi bambini. L’automobile è una Toyota. Possibile che chi era al volante abbia perso all’improvviso il controllo dell’auto. Non è chiaro ancora se la donna fosse la madre di uno o di entrambi i bambini.

La ricostruzione dell’investimento è tuttavia ancora in corso da parte della polizia locale. I media riportano notizie contrastanti sull’impatto.

12 Gennaio 2024

Condividi l'articolo