A Bagnacavallo

Paola Bolognesi: giallo sulla morte improvvisa della pallavolista, indagato il marito e rinviati i funerali

Rinviati i funerali e disposta l'autopsia sul corpo dell'ex pallavolista e allenatrice morta all'improvviso a 61 anni. Indagato a piede libero il marito. Le cause della morte erano state definite in un primo momento naturali

Cronaca - di Redazione Web - 28 Dicembre 2023 alle 12:36

FOTO DA FACEBOOK (ANTONELLA BOLOGNESI)
FOTO DA FACEBOOK (ANTONELLA BOLOGNESI)

Paola Bolognesi è morta nella notte precedente alla vigilia di Natale. Aveva 61 anni, ex pallavolista, allenatrice e insegnante di educazione fisica nel Ravennate. La Procura ha aperto un fascicolo: il marito è indagato a piede libero. Disposta l’autopsia sul cadavere che sarà condotta oggi a Lugo. Atto dovuto secondo quanto ha appreso il Corriere di Bologna che ha riportato la notizia. Il decesso era stato registrato come provocato da cause naturali, una successiva ispezione cadaverica alla presenza dei carabinieri ha cambiato la situazione.

Bolognesi è morta nella casa di Bagnacavallo dove viveva con il marito e il padre anziano e malato. La donna soffriva di una patologia cardiaca dovuta a una malformazione. Non avrebbe sofferto negli ultimi tempi di malori o situazioni preoccupanti per la sua salute. L’ispezione cadaverica che ha cambiato la situazione è stata condotta alla presenza dei carabinieri. Sul corpo sono stati ritirate delle macchie, forse lividi. Non è escluso che siano state causate da contusioni o traumi precedenti alla morte.

Le indagini e l’autopsia disposta dalla pm di turno Raffaele Belvederi dovranno chiarire la natura di quelle che appaiono come “ecchimosi”. Secondo quanto si legge nella notizia la relazione tra la 61enne e il marito fosse diventata piuttosto turbolenta negli ultimi tempi, dettaglio che tuttavia non rimanda a violenze domestiche o altri episodi di maltrattamenti. E infatti l’iscrizione è un atto dovuto e l’uomo non è stato fermato. Rinviato a data da destinarsi il funerale della donna dopo la decisione del magistrato. La salma è stata trasferita all’obitorio di Lugo.

“La Polisportiva Fulgur, i dirigenti, le giocatrici e compagne di squadra partecipano commossi al dolore dei famigliari per l’improvvisa scomparsa di Paola Bolognesi”, il cordoglio condiviso dalla squadra Fulgor Pallavolo Bagnacavallo con cui Bolognesi aveva esordito a inizio carriera.

28 Dicembre 2023

Condividi l'articolo