L'accusa e l'arresto

Reggio Emilia: 23enne vittima di violenza sessuale nel parcheggio del supermercato, arrestato 55enne

La ragazza rientrava in auto con le buste della spesa, l'uomo è entrato nell'abitacolo all'improvviso. La 23enne è scappata e ha denunciato

Cronaca - di Redazione Web - 26 Novembre 2023

CONDIVIDI

FOTO DI REPERTORIO
FOTO DI REPERTORIO

Arrestato a Reggio Emilia per un’accusa di violenza sessuale ai danni di una 23enne nel parcheggio di un supermercato. I carabinieri della stazione di Corso Cairoli hanno fatto scattare le manette per un 55enne e dato esecuzione all’ordinanza cautelare restrittiva richiesta dalla Procura locale diretta da Gaetano Paci.

I fatti risalgono al 12 ottobre. La vittima era appena salita a bordo della sua auto con le borse della spesa, erano le 18:30 circa. L’uomo avrebbe aperto la portiera dal lato guida e sarebbe entrato nell’abitacolo provando a baciarla, a toccarle i seni e a spingerla sui sedili. La ragazza è riuscita a divincolarsi e a fuggire in auto.

La 23enne ha denunciato ai carabinieri della stazione di Corso Cairoli l’accaduto, sono scattate le indagini. L’autore dell’aggressione, abitante a Reggio Emilia, è stato identificato grazie alle testimonianze e all’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza. Il presunto responsabile della violenza è stato denunciato, arrestato e posto ai domiciliari.

 

26 Novembre 2023

Condividi l'articolo