Le aggressioni

Picchiato e preso a sassate in strada, è caccia al branco di ragazzini che tormenta un 14enne a Pavia

La situazione era diventata così grave che il padre si preoccupava di accompagnarlo sempre, di non lasciarlo mai solo in strada

Cronaca - di Redazione Web - 3 Ottobre 2023 alle 11:23

CONDIVIDI

Picchiato e preso a sassate in strada, è caccia al branco di ragazzini che tormenta un 14enne a Pavia

Il padre era arrivato a doverlo accompagnare per tutte le volte che veniva preso di mira, la mattina per andare a scuola e in altre occasioni quando il figlio usciva. Un ragazzino di 14 anni è stato picchiato da un gruppo di bulli nel centro storico di Pavia e ha riportato un trauma cranico. È finito in ospedale. Calci, pugni e sassate. E non sarebbe la prima volta. Ora si cerca il branco, come riporta nella notizia La Provincia Pavese.

Il ragazzo frequenta la prima superiore in un istituto di Pavia. Al Pronto Soccorso del Policlinico San Matteo gli sono state diagnosticate ferite e contusioni giudicate guaribili in 30 giorni. Sarebbe stato aggredito in strada Nuova, la via principale del Centro Storico, mentre era con amici. Le pietre sono state prese dal selciato dagli aggressori. Il 14enne li avrebbe riconosciuti, sarebbero gli stessi membri del gruppo che lo sta tormentando da tempo. Già in passato aveva denunciato.

La vittima è stata soccorsa dai primi passanti. Il padre, un uomo egiziano che da tempo lavora e vive a Pavia con la famiglia, è arrivato subito dopo sul posto. Anche l’uomo ha riconosciuto gli aggressori dalle foto che gli ha mostrato la polizia. Il ragazzo era ferito alla testa ed è stato dimesso il giorno dopo. Per ricostruire l’episodio e continuare con le indagini, potrebbero essere utili le immagini delle telecamere posizionate nella zona.

3 Ottobre 2023

Condividi l'articolo