Le curiosità sulla band

I Coldplay al Romeo Hotel: dall’acqua alla stanza Zen scelta da Chris Martin, tutte le curiosità del soggiorno a Napoli

Spettacoli - di Rossella Grasso - 20 Giugno 2023 alle 15:08 AGGIORNATO IL 20 Giugno 2023 alle 16:33

I Coldplay al Romeo Hotel: dall’acqua alla stanza Zen scelta da Chris Martin, tutte le curiosità del soggiorno a Napoli

I Coldplay sono a Napoli da qualche giorno per le due date del concerto del 21 e 22 giugno in programma allo stadio Maradona. Come “casa” per questa settimana partenopea la band londinese ha scelto il Romeo Hotel di via Cristoforo Colombo. Come si sta svolgendo il loro soggiorno? L’Unità ha raccolto in esclusiva qualche indiscrezione sulle abitudini dei Coldplay. La scelta del Romeo Hotel riesce a mettere insieme tutte le esigenze e in particolare quelle del leader Chris Martin. L’artista, accompagnato dalla compagna Dakota Johnson figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, è notoriamente attento all’ambiente e soprattutto al benessere psicofisico. Infatti, Martin ha scelto per se e la sua band tutte stanze rigorosamente plastic free, con deumidificatori, e ancora servizi per il wellness e anche una particolare acqua. Romeo Hotel ha soddisfatto tutte le richieste e la struttura 5 stelle lusso si è dimostrata, quindi, la casa ideale per la band britannica. Anche la location, a due passi dal centro ma con vista sul Golfo, è perfetta per la band. Infatti Martin e co. non vogliono rinunciare a scoprire Napoli ma, allo stesso tempo, avere a propria disposizione un’oasi di tranquillità, discrezione e relax.

Sin da subito è stata evidente la passione dei Coldplay per Napoli tanto da essere scelta come unica location al Sud per il loro tour. E questo interesse per la città è confermato anche dalle richieste al personale del Romeo Hotel di consigli e suggerimenti su dove mangiare e cosa vedere: luoghi tipici e veraci dove poter gustare la vera cucina e tradizione napoletana ed esplorare i posti più belli.

LA SISTEMAZIONE – Tutta la band, compresi manager, familiari e tecnici, alloggiano al Romeo Hotel di Napoli. Come appreso da l’Unità sono circa 30 le stanze dell’albergo occupate dallo staff dei Coldplay e alcune aree sono state loro riservate in maniera esclusiva, per garantire la migliore privacy e tranquillità. Chris Martin, come è sua abitudine fare in ogni tournee, ha voluto con se anche il suo chef personale, in modo da poter soddisfare ogni sua esigenza a qualsiasi ora del giorno e della notte. Chissà se gli avrà chiesto di imparare qualche piatto tipico della cucina napoletana da riprodurre una volta rientrati a casa…

LA SUITE – La stanza scelta da Chris Martin e Dakota Johnson rispecchia perfettamente le loro necessità e passioni. Si tratta, infatti, della suite giapponese con giardino zen a partire da 2600€ euro a notte. Una vera oasi di benessere e relax totale nel pieno del comfort e lontano dal trambusto cittadino. Parliamo di una suite di 225 metri quadri, di cui 115 interni e 110 di giardino. L’appartamento gode di un’area privata, nascosta dagli occhi e dai rumori, puntellata da una collezione di bonsai secolari. Il pezzo forte è inoltre una pagoda in legno con tanto di vasca Jacuzzi. Tutto il giardino rispetta i dettami zen: come se fosse un ritiro urbano di pace dove Martin può rilassarsi indisturbato. All’interno della stanza ci sono prestigiose opere d’arte tra cui un quadro di Guttuso e un antico strumento orientale per la lavorazione della canapa risalente al diciottesimo secolo.

LA VITA IN HOTEL – Al contrario di quanto si possa immaginare, trattandosi di una rock band internazionale, i Coldplay sono un gruppo molto pacato e rispettoso in primis dell’ambiente. Nella loro “casa” napoletana sono sempre rimasti lontano dagli eccessi e si dimostrano sempre molto grati allo staff dell’albergo per soddisfare tutte le esigenze. Prima e dopo i concerti hanno chiesto di poter organizzare momenti di puro relax. Come se avessero bisogno di un attimo di quiete prima e dopo l’energia che sprigioneranno sul palco, davanti ai 100mila del Maradona.

IL RELAX – I Coldplay sono in sintonia anche nella cura della propria persona. Nei giorni al Romeo Hotel hanno molto apprezzato la SPA Sisley Paris richiedendo di poterla usare anche fuori orario, prima e dopo i concerti. Un rituale fondamentale per la band amante di hammam e sauna che hanno potuto beneficiare della spa dove ci sono anche cabine per i massaggi e trattamenti viso e corpo, bagno turco, tre piscine con temperature diverse, percorso Kneipp e persino la sauna a raggi infrarossi con le pareti di sale rosa dell’Himalaya. Nella spa c’è anche una stanza del sale dove è possibile fare haloterapia per la respirazione. La band ha, inoltre, particolarmente apprezzato anche il centro fitness di oltre 300 metri quadrati.

Ciò che ha fatto del Romeo Hotel la loro casa a Napoli è il rispetto assoluto della privacy che hanno chiesto e ottenuto con la messa a disposizione di sale private e servizi in camera. Ogni desiderio della band britannica è stato esaudito all’istante ma è stato anche il segno che i Coldplay ci tengono a mandare messaggi importanti non solo attraverso le canzoni ma anche con uno stile di vita attento alla salute e all’ambiente, rispettoso del prossimo e grato per l’accoglienza che il Romeo Hotel ha saputo dare nella città dove “si sono sentiti a casa”. Che per una rock band famosa in tutto il mondo come i Coldplay non era affatto scontato.

20 Giugno 2023

Condividi l'articolo