La lettera

Berlinguer è un patrimonio comune, era bello ricordarlo ogni giorno

I fratelli Berlinguer, figli di Enrico, hanno scritto domenica scorsa una lettera a Repubblica, nella quale protestano per l’uso che noi dell’Unità abbiamo fatto della foto di loro padre, nella campagna di informazione per far conoscere il ritorno in edicola del giornale dopo quasi sette anni di assenza

Editoriali - di Redazione Web - 16 Giugno 2023 alle 14:53

Berlinguer è un patrimonio comune, era bello ricordarlo ogni giorno

Riceviamo e pubblichiamo la breve mail di una lettrice, Vittoria Butera, sul tema dell’eredità di Enrico Berlinguer e sulla sua immagine.

Mi dispiace di non vedere più quell’ultima pagina con la foto di Berlinguer. Era un modo per ricordarlo ogni giorno perché lo abbiamo amato e lo sento come Patrimonio Comune. Non eliminate tutta la pagina comunque; salvate almeno l’immagine di L’Unità. Anche io, caro Sansonetti, ho sofferto per la mancanza di questo giornale che arrivava a casa mia ogni sera in mano a mio padre. È uno dei più cari ricordi della mia lontana infanzia. Un saluto cordiale e… andiamo avanti

16 Giugno 2023

Condividi l'articolo