Le previsioni

Che cos’è l’anticiclone africano Minosse: come sarà il meteo nel fine settimana e nei prossimi giorni

Info, dettagli e spiegazioni forniti dagli esperti de IlMeteo.it

Meteo - di Redazione Web - 15 Giugno 2024

CONDIVIDI

foto ilMeteo.it
foto ilMeteo.it

Weekend di metà giugno dal sapore estivo, ma non per tutti. Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.ilmeteo.it, conferma la rimonta dell’alta pressione verso il Centro-Sud dopo il rapido transito nei giorni scorsi di una moderata instabilità. Al Nord, invece, un flusso umido atlantico porterà ancora dei temporali. Nelle prossime ore il passaggio di un fronte atlantico oltre confine, tra Svizzera e Germania, riuscirà a convogliare aria instabile anche sulle Alpi e localmente verso le pianure adiacenti: al mattino si prevedono temporali su Valle d’Aosta, nord Piemonte e Alpi Retiche; altrove, specialmente al Centro-Sud, prevarrà il sole. Dal pomeriggio del sabato, i rovesci saranno possibili anche sull’alta pianura piemontese-lombarda e sulle Dolomiti, risultando localmente intensi, specie sul nord del Piemonte.

Le previsioni del meteo per il weekend e i prossimi giorni

Sul resto del Paese, con il sole dominante, le temperature massime saliranno fino a 34°C a Foggia, 32 a Matera, con Pesaro a 31 e Bologna a 30, a conferma di un aumento termico graduale anche al Centro-Nord. Domenica 16 giugno il tempo sarà più tranquillo ovunque; sono attesi, al più, dei brevi rovesci di calore nel pomeriggio a ridosso di Alpi e Prealpi, sia occidentali che orientali. Altrove, su tutta la Pianura Padana, in Liguria ed al Centro-Sud il tempo sarà ottimo, ideale per mare o montagna; solo in Sardegna, una coda umida porterà qualche acquazzone da sud-ovest verso nord-est con un po’ più di nubi in arrivo, dal tardo pomeriggio, anche verso la costa laziale. Le massime inizieranno a salire in modo più consistente in questa giornata di metà giugno: 36°C a Foggia, 35°C diffusi in Sicilia, 32°C anche a Benevento e Cosenza con 30°C a Bologna.

L’Anticiclone africano Minosse

Ma questi numeri saranno una ‘bazzecola’ rispetto alla fiammata che arriverà da lunedì con l’Anticiclone africano Minosse. Il cielo sereno e l’alta pressione faranno ‘salire la febbre’ al meteo italiano. Lunedì si prevedono picchi di 35°C in Puglia e Sicilia, 33°C in Campania e Basilicata (Benevento e Matera). Ma il termometro salirà ancora, anche al Centro-Nord. Martedì 18 giugno le massime si porteranno fino a 38°C in Sicilia e Sardegna (non escluse però punte di 41°C locali, come a Perfugas e Mara nel sassarese), 36°C a Benevento e Foggia ma, per la prima volta nel 2024, anche 34°C a Roma, Firenze e Frosinone. Il primo picco del caldo sarà raggiunto tra mercoledì e giovedì con valori estremi, eccezionali: Benevento e Foggia 40°C, Matera e Potenza (a 800 metri!) 38°C, Catania sarà bollente con 37°C all’ombra come Firenze, Arezzo, Roma, Terni e Forlì. Localmente, sulle nostre Isole Maggiori non si escludono punte di 42-43°C.

15 Giugno 2024

Condividi l'articolo