Il dramma

Tragedia al Monte di Procida, Juclanio trovato senza vita ad Acquamorta: aveva 16 anni

La notizia ha sconvolto la località flegrea, tanti i messaggi d'affetto e il cordoglio dei sindaci: sospesa la campagna elettorale per le amministrative

Cronaca - di Redazione Web - 7 Giugno 2024

CONDIVIDI

Tragedia al Monte di Procida, Juclanio trovato senza vita ad Acquamorta: aveva 16 anni

Tragedia a Monte di Procida, in provincia di Napoli. Un ragazzo di 16 anni, di cui si erano perse le tracce da alcune ore, è stato trovato morto in mare ieri sera. Il corpo del 16enne, originario dell’Angola, è stato trovato nel tratto di mare della frazione Acquamorta dai sommozzatori dei Vigili del fuoco nei pressi di una scogliera. Ancora da individuare le cause del decesso, decisiva sarà l’autopsia che sarà eseguita nel Secondo policlinico di Napoli dove è stato portato il corpo.

Monte di Procida e Acquamorta: Juclanio è morto

La notizia della scomparsa di Juclanio, questo il nome del 16enne, ha sconvolto la comunità di Monte di Procida e dei Campi Flegrei. Una nota di cordoglio è stata diffusa dal sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, mentre a Bacoli e a Monte di Procida sono state sospese le iniziative elettorali dei candidati alla carica di sindaco, a poche ore dal voto, in segno di vicinanza ai familiari del ragazzo. Tantissimi i messaggi di affetto e cordoglio.

I messaggi d’affetto

Di seguito le parole del primo cittadino di Puteoli: “Una triste notizia ha scosso noi e tutta la comunità flegrea. Con profondo dolore ho appreso della morte del giovane Juclanio. Ritrovato morto in mare ad Acquamorta. A nome di tutta la comunità di Pozzuoli in questo momento di grande tristezza, il mio pensiero va alla sua famiglia e a tutta la comunità di Monte di Procida. Possa la sua anima riposare in pace, e possa la sua famiglia trovare la forza e il conforto necessari per affrontare questa dolorosa perdita. Vi sono vicino con tutto il cuore“.

Il cordoglio dei sindaci

Ecco, invece, il post del sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione: “Mi stringo, a nome di tutta la comunità di Bacoli, al dolore che sta vivendo in queste ore la comunità di Monte di Procida, per la tragica morte di Juclanio. Giovanissimo di 17 anni, trovato morto in mare. Ad Acquamorta. Un lutto che sconvolge le nostre terre. A nome della città, abbraccio la famiglia. Non c’è nulla da aggiungere, se non il dolore. Per queste motivazioni annuncio che ho deciso di annullare il comizio di chiusura della nostra campagna elettorale. È un doveroso atto di rispetto per i nostri cugini montesi, flegrei. E per gli affetti più cari del giovane Juclanio. Siamo comunità sorelle. Siamo un unico e grande popolo. Non è il tempo delle feste di piazza. Ma solo della vicinanza verso chi soffre. Addio, piccolo angelo“.

Il comunicato stampa congiunto

Questo è il comunicato congiunto delle liste elettorali coinvolte nelle elezioni: “Oggi si è purtroppo aperta una ferita nella nostra comunità. Esprimiamo il nostro più profondo cordoglio alla famiglia di Juclanio, un ragazzo straordinario. Un abbraccio alla famiglia in questo momento terribile. Ci uniamo al dolore con silenzio e rispetto. La campagna elettorale di Monte di Procida, in tutte le sue forme, anche social, finisce qui. Sì insieme, Ora Monte di Procida e Per Monte di Procida“.

7 Giugno 2024

Condividi l'articolo