Il provvedimento

Incentivi 2024 per acquistare auto e moto: come ottenere l’ecobonus

Tutte le informazioni e i dettagli

Economia - di Andrea Aversa - 4 Giugno 2024

CONDIVIDI

Incentivi 2024 per acquistare auto e moto: come ottenerli

Lo scorso 25 maggio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che ha reso legge gli incentivi per un’automobile o una motocicletta (elettrica), nuova o usata, nel 2024. Da ieri, lunedì 3 giugno, è possibile fare la relativa domanda. La possibilità per inoltrare la richiesta è scattata alle ore 10 e il rispettivo bonus è retroattivo: ecco perché è valido anche per gli acquisti fatti a partire proprio dal 25 maggio appena passato. La normativa è basata sui principi dell‘Ecobonus 2024, ovvero di premiare le vetture che sprigionano il volume minore di anidride carbonica misurata in grammi per chilometro.

Incentivi 2024 per acquistare auto e moto

Il ‘tesoretto’ a disposizione è di 782 milioni di euro. Di questi, 240 milioni – secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera – saranno destinati all’acquisto di vetture che rientrano nella fascia di emissioni di CO2 comprese tra 0 e 20 grammi a chilometro. Stiamo parlando di macchine elettriche, con prezzo pari o inferiore a 35 mila euro Iva esclusa (42.700 euro con Iva). Il bonus è pari a 6 mila euro più altri 5 mila se si rottama un veicolo appartenente alle categorie da Euro 0 a Euro 2, ovvero di 4 mila euro se di classe Euro 3 o ancora di 3 mila euro se Euro 4. Altro discorso per le automobili ibride, con emissioni comprese tra 21 e 60 grammi.

Come ottenere gli incentivi 2024 per acquistare auto e moto

In questo caso il contributo totale previsto è di 150 milioni. Di questi fondi, per le vetture con prezzo pari o inferiore a 45 mila euro (Iva esclusa), è previsto un bonus di 4 mila euro, a cui si aggiungeranno ulteriori 4 mila se si rottama un veicolo da Euro 0 a Euro 2, o ancora 2 mila euro se Euro 3 o 1.500 se Euro 4. L’aspetto più interessante dell’intera misura, è quello relativo all’acquisto di macchine completamente ibride. In questo caso, i fondi messi a disposizione, sono pari a 403 milioni e riguardano auto con motore tradizionale, a basso consumo o a Gpl che rientrano nella fascia di emissioni tra 61 e 135 grammi.

Cosa sono gli incentivi 2024 per acquistare auto e moto: l’Ecobonus

Queste macchine devono avere un prezzo pari a prezzo pari o inferiore a 35 mila euro Iva esclusa. L’incentivo è di 3 mila euro se si rottama un veicolo da Euro 0 a Euro 2, di 2 mila euro se di classe Euro 3 o 1.500 euro se Euro 4. La norma ha previsto anche una maggiorazione del 25% degli importi nel caso di reddito familiare Isee inferiore a 30 mila euro. In questo caso l’incentivo massimo potrà raggiungere i 13.750 euro e sarà valido in caso di acquisto di una vettura elettrica, se con rottamazione di un modello compreso appartenente ad una classe di emissioni compresa tra Euro 0 e d Euro 2.

Incentivi 2024 per acquistare auto e moto: il mercato dell’usato

La manovra offre anche alcune possibilità di acquisto agevolato sul mercato dell’usato. In questo caso, i fondi totali disponibili sono di 20 milioni di euro, per una platea prevista di circa 10mila persone. Lo sconto è pari a 2 mila euro per l’acquisto di una macchina Euro 6 con emissioni di CO2 fino a 160 grammi per chilometro. Il valore dell’auto usata che si vuole acquistare non dovrà superare i 25 mila euro e per ottenere lo sconto sarà necessario rottamare un vecchio modello fino a Euro 4. La procedura per accedere al fondo è a carico del concessionario.

Come acquistare una moto sfruttando gli incentivi 2024

Per le motociclette e gli scooter gli incentivi sono validi solo per l’acquisto di mezzi elettrici. Il bonus sarà disponibile per un importo pari al 30% del prezzo d’acquisto, fino a un massimo di 3 mila euro. In caso di rottamazione di un modello vecchio (da Euro 0 a Euro 3) l’incentivo sale al 40% con un tetto di 4 mila euro.

4 Giugno 2024

Condividi l'articolo