Il video

Pina Castiello: chi è la sottosegretaria che ha tagliato una torta ricordando la ‘X Decima Mas’

Il contenuto postato e poi rimosso dai social. La denuncia di Sandro Ruotolo

Politica - di Redazione Web - 3 Giugno 2024

CONDIVIDI

Pina Castiello: chi è la sottosegretaria che ha tagliato una torta ricordando la ‘X Decima Mas’

La sottosegretaria Pina Castiello non deve restare un solo minuto ancora al suo posto e il Governo deve prendere le distanze da chi ha offeso la memoria di tante vittime del fascismo proprio nelle ore in cui si celebrava la Festa della Repubblica“. Lo ha scritto su Facebook Sandro Ruotolo responsabile Informazione, cultura, culture, memoria del Pd, rilanciando un video, in cui la sottosegretaria leghista ai Rapporti con il Parlamento Castiello è assieme alla candidata della Lega Angela Russo e al sindaco di Afragola Antonio Pannone, il quale taglia una torta a “X“, mentre una voce fuoricampo dice “fai la Decima Mas, vai“.

Pina Castiello e il taglio della torta in omaggio alla X Decima Mas

La Decima, bravo“, sorride Castiello nel video, che poi – come si vede in uno screenshot pubblicato da Ruotolo – lei stessa ha postato sui social con il commento: “Noi la torta la tagliamo con una decima” e a seguire una “X” rossa e l’invito a votare Lega alle elezioni dell’8 e 9 giugno. “La sottosegretaria leghista – sottolinea l’esponente del Pdha rivendicato la scelta di tagliare la torta con il simbolo della Decima dai suoi social come si vede nel video. È un oltraggio alla Resistenza e la Napoli delle 4 giornate saprà dare una risposta nel segreto dell’urna l’8 e 9 giugno ai secessionisti e nostalgici della Lega“.

Il video, l’attacco di Ruotolo e le parole della Castiello

Il tentativo dell’ex senatore Sandro Ruotolo di aggrapparsi ad un episodio goliardico, avvenuto a margine di una manifestazione elettorale, e di elevarlo a prova regina di nostalgie pericolose, è davvero un esercizio goffo e maldestro“, sono state queste le parole ‘difensive’ della Castiello. Ha ribadito la Sottosegretaria: “Ruotolo sa bene che la mia storia personale e politica è tratteggiata da un profondo rispetto dei valori democratici sanciti dalla costituzione. Se è alla ricerca di chi usa nostalgicamente metodi da regime sovietico per limitare le libertà altrui, farebbe bene ad esercitare una scrupolosa autocritica e vedrà che, interrogando la sua coscienza, troverà tante cose da farsi perdonare. Temo, tuttavia – ha concluso Castielloche lo sforzo di buttarla in caciara Ruotolo lo abbia compiuto con l’unico obiettivo di segnalare la sua candidatura di cui, per fortuna, non si è accorto nessuno, né a Napoli né in tutta la circoscrizione meridionale“.

Chi è Pina Castiello

Giuseppina Pina Castiello è nata ad Afragola, località dell’area Nord in provincia di Napoli, 53 anni fa. È stata parlamentare, come deputata alla Camera, per quattro legislature: dal 28 aprile 2006 al 12 ottobre 2022. Ha ricoperto vari incarichi istituzionali, come quello di sottosegretario per il Sud, dal 13 giugno 2018 al 5 settembre 2019, per il governo Conte I. Si è laureata in lettere presso l’Università Federico II di Napoli ed è anche giornalista pubblicista. Nel 1995 ha avuto inizio la sua carriera politica in Alleanza Nazionale. Nel 1997 è stata eletta Consigliere comunale ad Afragola. Nel 2000 e nel 2005 è stata eletta come Consigliere regionale in Campania.

3 Giugno 2024

Condividi l'articolo