Il lutto

Cristian Vollaro: chi è l’artista di strada che tutta Napoli sta piangendo

Nato a Vietri sul Mare (Salerno), Cristian era un musicista e con la sua chitarra, le sue canzoni, allietava passanti e turisti che passeggiavano per la città. Tantissimi i messaggi di affetto e cordoglio per lui

Cronaca - di Andrea Aversa - 26 Febbraio 2024 alle 12:30 AGGIORNATO IL 26 Febbraio 2024 alle 12:33

Cristian Vollaro: chi è l’artista di strada che tutta Napoli sta piangendo

Sulla sua pagina Facebook aveva scritto: “Tutto quello che ho imparato l’ho imparato rubando a chi questo mestiere lo fa con maestria. Sono un autodidatta, non ho mai preso lezioni“. È evidente, dalla miriade di messaggi d’amore ricevuti, che Cristian Vollaro di lezioni ne ha date tante. Lezioni di musica e arte. Lezioni di vita. Se così tante persone comuni, come commercianti, cittadini, amici, conoscenti, turisti e semplici passanti, hanno voluto dedicare un pensiero, una frase per una persona, vuol dire che questa persona è riuscita a toccare le corde, non solo della sua chitarra, ma del loro cuore.

Chi è Cristian Vollaro: il musicista di strada a Napoli

E forse è stata questa la grandezza di uno degli artisti di strada più amati di Napoli. E non importa che non sia andato avanti nel talent show Tu si que Vales (era il 2015), Cristian Vollaro la sua vittoria l’aveva già avuta: il suo palco era la strada, il suo pubblico era la gente. Nato a Vietri sul Mare, piccola località costiera in provincia di Salerno, il 45enne cantautore ha perso la vita dopo aver lottato contro la malattia. Un male che lo scorso dicembre lo aveva costretto a un primo ricovero in ospedale. Oggi, nella sua Vietri, ci sono stati i funerali, celebrati presso la chiesa di San Francesco. Il corteo funebre è partito questa mattina dalla sua abitazione.

Come è morto Cristian Vollaro

Un triste risveglio stamattina, ci lascia Cristian Vollaro, ci lascia un ragazzo speciale, la sua voce e la sua chitarra suonerà per sempre nelle vie del centro storico di Napoli, perché noi lo ricorderemo sempre“; “Riposa in Pace Cristian Vollaro molti ti conoscevano cm cantante io nn ho avuto l’onore di conoscerti purtroppo ma conosco tua zia. (Mia cugina acquisita) e sicuramente tu eri come lei, buono e disponibile, la tua voce ha fatto sognare tanti di noi. Ora lo farai in Paradiso. Condoglianze da tutti noi“; “Anche quando mi accompagnavi a fare la barba eri capace di far diventare tutto poesia, tutto perfettamente Parthenope! Nun c’a faccio senza ‘o Cristian, mo’ comm faccio?“; “Cristian Vollaro mi sembra impossibile…Una delle voci più emozionanti che la Campania abbia mai avuto, voce che non ha mai voluto piegare quella emozione alle logiche del profitto e del successo. Potevi trovarlo sui gradini del centro storico a fare vibrare le pietre della sua melodia che sfida i secoli, Napoli da oggi è più silenziosa“;

Addio a Cristian Vollaro: i messaggi di affetto

Mi avevi promesso che una volta cresciuti i capelli venivi a tagliarti la criniera come la chiamavi tu. Mercoledì ti ho contattato non avendo avuto risposta ho avuto un brutto presentimento. Cristian Vollaro. Ci mancherai fratellino“; “Apro Facebook e leggo che il mio amico fratello Cristian Vollaro non c’è più…che vita ingiusta…che dolore, che brutta notizia…ciao Cristian…e adesso con chi canto“; “Triste giornata, questa: apprendere che sei andato via rende pesante l’anima. Era piacevole incontrarti, scambiare quattro chiacchiere e scattare qualche foto per poi godere della tua bravura e della tua arte ascoltandoti cantare e suonare. Mancherai a chi ti ha conosciuto, mancherai a chi ti ha amato, mancherai alla città tutta, privata della bellezza che diffondevi per i vicoli e per le piazze con la tua musica e il tuo garbo. Fa’ buon viaggio, Cristian!“.

Cristian Vollaro: il post su Facebook del sindaco

Ha scritto il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone: “Il sindaco, la giunta comunale e la comunità vietrese tutta, si stringe intorno alla famiglia Vollaro per la perdita prematura del caro Christian. Apprezzatissimo musicista, ha saputo portare la sua arte ed il nome di Vietri in giro per il mondo con maestria ed orgoglio“; “Ti ho conosciuto in una giornata meravigliosa, abbiamo mangiato, abbiamo cantato, abbiamo scherzato. Con il tuo essere artista, mi hai emozionato, trasmesso tanta allegria e tanta voglia di vivere, ho percepito in te, spensieratezza e tanta semplicità. Ho avuto l’impressione di conoscerti già da tempo. Provo tanta tristezza per la tua scomparsa. Rimarrai sempre nel mio cuore. Sei un GRANDE ARTISTA Cristian Vollaro !!! Te l’ho detto anche quel giorno che ci siamo conosciuti. Con la tua musica e la tua allegria, farai divertire gli angeli, così ti voglio ricordare“; “Ciao Cristian Vollaro eri un artista, un uomo, una persona buona e gentile. Ho molti ricordi legati a te non bastano parole per spiegare il rammarico della tua scomparsa. Un abbraccio alla sua famiglia e a tutti quelli che hanno avuto l’onore di conoscerlo“.

Il cordoglio per Cristian Vollaro

Oggi Napoli piange un grande ARTISTA, uno di quelli dall’ anima pura e sensibile, forse troppo per questo mondo…Non ti piaceva essere ripreso in video, ‘Annarè s’adda sentì solo ‘a voce’…Ti sentiamo Crì, e continueremo a farlo sempre! Te voglio ben, arò staje staje“; “Stamattina mi sveglio leggendo una brutta notizia, Cristian Vollaro non c’è più. Grazie CRI per avermi fatto appassionare con la tua voce a Lucio Dalla e Franco Califano, tu un cantautore di strada, tu un bravo ragazzo“; “Cià uagliò. ‘Paolè sé scaricat o’ telefn…’. Ti facevo ricaricare e nell’attesa mi cantavi due canzoni…Ti conosco da allora…Vederti nel quartiere era sempre bello,anche se eri di Vietri…volevi stare qui nei vicoli, cantare e chiacchierare con tutti…che botta maronn!!! Ci sarai sempre…nei più bei ricordi del centro storico“; “Amore mio. Buon viaggio. Farò tesoro di quel pò che sono riuscita a prendere della tua saggezza antica, nonostante così giovane. Marinaro del mio cuore“.

26 Febbraio 2024

Condividi l'articolo