Lo scambio di persona

Il dramma di Elvio, 3 anni in carcere per stupro ma era innocente…

Ora è a casa col bambino, che ha 4 anni e non lo ha praticamente mai conosciuto. Vogliono dargli 160 mila euro per risarcimento di questo inferno.

Giustizia - di Redazione Web - 23 Gennaio 2024

CONDIVIDI

Il dramma di Elvio, 3 anni in carcere per stupro ma era innocente…

Si chiama Elvio Milvio. Oggi ha 33 anni. Ne aveva 30 quando la polizia ha fatto irruzione in casa sua e l’ha arrestato. “Cosa ho fatto?“ Chiedeva disperato. “Stupro” gli hanno risposto. Cioè infamia. Lui al momento dello stupro per il quale lo accusavano era a casa, con la moglie, lo avevano visto in tanti, aveva molti testimoni.

Non li hanno voluti ascoltare. Se ne sono infischiati dell’alibi. C’è rimasto tre anni in prigione. Cella per due anni e poi domiciliari. Si è beccato 5 anni in primo grado. Poi in appello giudici più scrupolosi hanno accertato la sua innocenza. Totale. Scambio di persona. Ora è a casa col bambino, che ha 4 anni e non lo ha praticamente mai conosciuto. Vogliono dargli 160 mila euro per risarcimento di questo inferno. Non sono solo incompetenti e irresponsabili. Anche tirchi. E chi ha sbagliato, e ha distrutto, non pagherà nulla. Sarà promosso.

23 Gennaio 2024

Condividi l'articolo