Le indagini

Maria Antonietta Panico: chi è la donna trovata senza vita a Trento

Il cadavere era riverso sopra un letto, sopra diverse macchie di sangue. La vittima che aveva una figlia, è deceduta da almeno un paio di giorni. A dare l'allarme è stato l'ex compagno. L'autorità giudiziaria non ha escluso la pista del femminicidio

Cronaca - di Redazione Web - 17 Gennaio 2024

CONDIVIDI

Maria Antonietta Panico: chi è la donna trovata senza vita a Trento

È Maria Antonietta Panico la donna trovata morta da almeno due giorni, riversa nel letto macchiato di sangue, nel suo appartamento di via Vicenza a Trento. Avrebbe compiuto 43 anni tra 4 giorni. A scoprire il corpo della donna, stamattina attorno alle 11, l’ex compagno: è stato lui a dare l’allarme al numero unico per le emergenze. Panico nel 2018 si era candidata alle provinciali nella lista che ha portato all’elezione del governatore Maurizio Fugatti.

Chi è Maria Antonietta Panico

Nel 2020 aveva poi tentato di entrare in consiglio comunale con la lista civica che sosteneva Andrea Merler, candidato sindaco di centrodestra. Mentre la scientifica sta passando al setaccio l’appartamento alla ricerca di elementi biologici utili alle indagini, la pm Patrizia Foiera sta effettuando degli interrogatori, a partire da quello dell’ex compagno della donna. Gli inquirenti non escludono il femminicidio.

Maria Antonietta Panico e l’ex compagno

In passato Maria Antonietta Panico aveva lavorato in un patronato e pare che ultimamente stesse cercando una nuova occupazione. Secondo quanto riporta il Corriere del Trentino pare che l’ultimo compagno della donna avesse il divieto di avvicinamento e che lei fosse stata ricoverata più volte per traumi cranici. Indagano i carabinieri coordinati dalla pm Patrizia Foiera. Tra le ipotesi anche quella della morte violenta.

17 Gennaio 2024

Condividi l'articolo