Ai Quartieri Spagnoli

Napoli: rapina un negozio, spacca una bottiglia in testa al commerciante e scappa col bottino. Arrestato

Un 19enne ha rapinato un negoziante per poi aggredirlo: è riuscito a rubare 1.870€. Identificato dai carabinieri, è stato portato nel carcere di Poggioreale

Cronaca - di Redazione Web - 15 Dicembre 2023

CONDIVIDI

Napoli: rapina un negozio, spacca una bottiglia in testa al commerciante e scappa col bottino. Arrestato

Un 19enne accusato di avere rapinato l’incasso di un negoziante dei Quartieri Spagnoli di Napoli è stato arrestato dai carabinieri che gli contestano anche il reato di lesioni aggravate in quanto, durante il colpo, ha spaccato una bottiglia in testa alla vittima. Il giovane, che ha agito a volto scoperto, si è impossessato di tutto quello che ha trovato nella cassa: dopo avere racimolato 1870 euro, fino all’ultima monetina ha colpito il negoziante alla testa con una bottiglia di vetro prima di fuggire.

Napoli: rapina un negozio, spacca una bottiglia in testa al commerciante e scappa col bottino. Arrestato

La vittima ha allertato i carabinieri prima di recarsi al pronto soccorso: i militari del nucleo operativo di Napoli Centro raccolgono le immagini di sorveglianza registrate dalle telecamere in zona e le testimonianze di alcuni passanti, individuando un profilo simile a quello descritto dal negoziante. È proprio la vittima a riconoscere la foto che gli viene sottoposta dai militari. Ricevuta conferma, i carabinieri danno un’accelerata alle indagini e rintracciano il rapinatore in largo Baracche.

Si tratta di un 19enne della zona già noto alle forze dell’ordine. È stato arrestato per rapina e lesioni aggravate. È ora in carcere, in attesa di giudizio.

15 Dicembre 2023

Condividi l'articolo