A Busto Arsizio

Kimberly Bonvissuto: non si trova la 20enne scomparsa da giorni, sui social l’appello della madre e dei familiari

La ragazza sarebbe uscita di casa dicendo di avere appuntamento con la cugina, con la quale però non si è mai vista. Il telefono è spento. La scomparsa lunedì 20 novembre

Cronaca - di Redazione Web - 24 Novembre 2023

CONDIVIDI

FOTO DA FACEBOOK DI KIMBERLY BONVISSUTO
FOTO DA FACEBOOK DI KIMBERLY BONVISSUTO

L’appello dei genitori è scattato via social: l’hanno lanciato i genitori di Kimberly Bonvissuto. La ventenne non si trova, non è più tornata a casa da lunedì 20 novembre e da allora non ci sono più notizie. Il suo telefono cellulare risulta spento. La ragazza sarebbe stata vista l’ultima volta nel pomeriggio, intorno alle 16:00. Sono in corso le indagini della polizia.

La madre della ragazza si chiama Graziana Tuccio. Ha scritto un post sui social per lanciare l’allarme. “Mia figlia si chiama Kimberly ha 20 anni, è scomparsa lunedì da Busto Arsizio. Aveva una tuta grigia, scarpe nere, giubbotto Colmar. Per favore se qualcuno la vede contatto le forze dell’ordine. Il mio numero è 3458534355”. L’appello è stato ripreso e rilanciato sui social. La ragazza è alta circa un metro e 55 centimetri, ha i capelli rossi.

Al momento non ci sono molte informazioni sulla ragazza e sulla scomparsa. Kimberly Bonvissuto sarebbe uscita di casa dicendo di avere appuntamento con la cugina, con la quale però non si è mai vista. Non è chiaro se abbia incontrato un’altra persona, alcuni media come Il Corriere della Sera Milano scrivono che l’appuntamento con la cugina sarebbe stata una scusa per vedersi con un ragazzo. I familiari hanno denunciato, al momento si indaga per allontanamento volontario.

Articolo in aggiornamento

24 Novembre 2023

Condividi l'articolo