Il raid

Bombardamento ucraino nel Donbass, uccisa l’artista Polina Menshikh: si stava esibendo davanti alle truppe russe

La cantante e ballerina vittima di un attacco nel Donbass: colpito il teatro nel quale si stava esibendo

Esteri - di Redazione Web - 23 Novembre 2023

CONDIVIDI

Polina Menshikh: chi è l’attrice russa uccisa da un bombardamento ucraino

Una coreografa, cantante e ballerina russa è stata uccisa in un attacco mentre dava uno spettacolo davanti alle truppe russe. Una sala da ballo nell’Ucraina occupata dai russi, dove Polina Menshikh si esibiva, è stata colpita da un bombardamento il 19 novembre. Lo ha riferito la Tass martedì 22 novembre, citando i servizi operativi. Anche l’attivista Daria Bogdanova (profilo “Cenere di Classe“) ha dato la notizia della morte della donna sulla sua pagina su X scrivendo: “Polina è morta durante i bombardamenti sulla DPR, dove è venuta ad esibirsi. Non mi dispiace per i ‘rashisti’. Per nessuno. Anche chi ti è stato vicino in passato. Perché scegliendo la via dell’oscurità si annulla tutto“.

Polina Menshikh: chi è l’artista russa uccisa da un bombardamento ucraino

Secondo quanto riferito, l’artista stava dando uno spettacolo per celebrare una festa militare russa. L’Ucraina ha detto che circa 20 soldati russi sono stati uccisi nell’attacco, mentre le autorità russe non hanno commentato. Secondo i resoconti locali, Menshikh si era esibita in una sala da ballo capace di ospitare circa 150 persone. Sui social media è stato caricato un video che mostrava il momento della deflagrazione. Una donna, apparentemente Menshikh, viene vista sul palco cantare e suonare la chitarra, prima di un’esplosione e che le luci della sala si spengano.

Polina Menshikh: il video dell’esplosione

Direttrice del Teatro storico di danza Nezhen, Paolina scriveva di se sui social: “Mi chiamo Polina. Coreografa, drammaturga, regista, insegnante in varie discipline di danza. Insegno da oltre 27 anni. Ho studiato alla scuola G. B. Ledyakha, all’Accademia di Voronezh e all’Istituto di Cultura di Mosca. Ho ballato in un teatro pop. Fin da bambina sognavo di diventare direttore d’opera, e sono diventata maestra di danza“.

Il filmato postato su X

23 Novembre 2023

Condividi l'articolo