A Cologno Monzese

Ventenne uccisa a coltellate alla gola, l’ex fidanzato 23enne si costituisce

La ragazza aveva 20 anni, ritrovata nel suo appartamento. Il 23enne si è presentato al Comando all'alba, dopo una serata trascorsa con la sua ex e un'amica

Cronaca - di Redazione Web - 29 Luglio 2023

CONDIVIDI

FOTO DI REPERTORIO
FOTO DI REPERTORIO

Il giorno dopo l’ex fidanzato di 23 anni si è costituito al comando della polizia locale. E ha confessato. Avrebbe confessato l’omicidio di una ragazza 20enne, la sua ex, uccisa a coltellate alla gola. È successo a Cologno Monzese, nella città metropolitana di Milano. Sul caso indagano i carabinieri di Sesto San Giovanni.

La ragazza è stata ritrovata nel suo appartamento. Aveva passato la serata con il 23enne e un’amica. Il 23enne è un italiano di origini marocchine, al momento si trova in stato di fermo nella caserma dei carabinieri di Cologno Monzese. Si sarebbe presentato all’alba al Comando. I militari sono al lavoro per ricostruire il movente e la dinamica dell’accaduto.

29 Luglio 2023

Condividi l'articolo