Incidente mortale

Incidente in tangenziale a Milano, due morti e 2 feriti gravi: chi sono le giovani vittime, andavano a lavoro

Cronaca - di Redazione - 7 Giugno 2024

CONDIVIDI

Incidente in tangenziale a Milano, due morti e 2 feriti gravi: chi sono le giovani vittime, andavano a lavoro

È drammatico il bilancio dell’incidente stradale avvenuto intorno alle 8 di venerdì sulla tangenziale nord di Milano, nei pressi di Pero. Due morti e due feriti gravi, tutti giovanissimi: questi i “numeri” dello scontro che ha coinvolto un camion e una Volkswagen Maggiolino bianca.

Su quest’ultima viaggiavano quattro ragazzi, tra i 18 e i 29 anni, diretti a lavoro. Stando ad una prima ricostruzione sarebbe stata la Volkswagen ad impattare contro il camion, perdendo il controllo dell’auto e tamponando il mezzo pesante.

Entrambi i veicoli viaggiano nella stessa direzione: lo schianto si sarebbe verificato all’interno della galleria del Cerchiarello, lungo la Statale 36 del Sempione che subito dopo diventa raccordo dell’A52, in direzione nord ovest. Sia il camion che l’auto hanno poi finito la corsa fuori dal tunnel, con la Volkswagen che si ribaltata su un fianco.

Chi sono le vittime dell’incidente

Nell’incidente sono morti Brad Rossi, di 27 anni, e Richard Busnelli, di 29 anni. Feriti altri due giovani, di 20 e 18 anni, che sono in gravi condizioni, ricoverati rispettivamente negli ospedali San Carlo e Niguarda di Milano. I quattro giovani si stavano recando a lavoro e apparterrebbero alla comunità nomade di Pero.

di: Redazione - 7 Giugno 2024

Condividi l'articolo