Grandi risultati a Parigi

Matteo Arnaldi: chi è la fidanzata Mia Savio, il ranking Atp dopo il Roland Garros

Sport - di Redazione - 31 Maggio 2024

CONDIVIDI

Matteo Arnaldi: chi è la fidanzata Mia Savio, il ranking Atp dopo il Roland Garros

In rampa di lancio nella classifica Atp e al Roland Garros, il secondo torneo del Grande Slam, quello che si disputa sulla terra rossa di Parigi.

Parliamo di Matteo Arnaldi, il tennista azzurro nativo di Sanremo, 23 anni, giunto per la seconda volta in carriera negli ottavi di finale di uno Slam superando nel pomeriggio di venerdì 31 maggio Andrey Rublev, il russo numero sei al mondo al quale non ha lasciato neanche un set.

Matteo Arnaldi, il ranking Atp

Attualmente numero 35 della classifica Atp, il suo best ranking, già componente della squadra italiana che nel 2023 ha riportato la Coppa Davis in Italia dopo 47 anni, per Arnaldi il futuro sembra radioso.

A guardarlo per le due ore e 35 minuti impiegate per battere Rublev e conquistare gli ottavi col punteggio finale di 7-6 (6) 6-2 6-4, nel suo “box” c’era il suo storico coach Alessandro Petrone e anche la fidanzata Mia Savio.

La coppia ha pubblicamente confermato la loro relazione nel gennaio del 2023, anche se già nel corso del 2022 il tennista sanremese aveva postato video e immagini sui social che lo ritraevano in compagnia della giovane ragazza biondissima, senza però svelare quale fosse la natura del loro rapporto.

Chi è Mia Savio, la fidanzata di Matteo Arnaldi

Australiana, di 22 anni, Mia segue Matteo in lungo e largo per il tour che spinge il fidanzato a girare tutto il mondo per i tornei. In una intervista di coppia concessa a Ubitennis nel gennaio scorso, in occasione degli Australian Open, il primo Slam dell’anno, è stata proprio Mia a svelare come si sono conosciuti.

Ci siamo incontrati l’anno scorso (il 2022, ndr), ero alla School for Foreigners a Perugia per un corso di italiano e sono andata a vedere il Challenger perché mio padre aveva un paio di amici là che ci hanno presentati. Così c’è stato il nostro primo appuntamento in questa piccola città in Italia. Ci siamo mangiati una pizza. Anche se avevo detto che andava bene, è ok, credo ci abbia creduto…”.

I due hanno poi trascorso il 2023 assieme, in giro per il tour Atp, iniziando a vivere insieme. Arnaldi racconta di aver preso il suo primo appartamento a Monte Carlo “e dopo le cose sono diventate più semplici, perché prima io ero a Sanremo e lei qui, poi vivendo insieme è tutto più normale”.

A Mia Matteo aveva anche fatto una dedica speciale in occasione del suo match contro l’australiano Alexei Popyrin, partita che ha regalato la Coppa Davis all’Italia nel novembre scorso.

Al termine della partita, emozionato davanti al microfono, aveva dedicato la vittoria alla fidanzata colpita da un grave lutto familiare, la morte del padre. “È molto emozionante, ancora di più perché un mese fa è morta una persona molto importante per me e per la mia ragazza. Questa vittoria è per lui e lei non sa che cosa significhi per me”, la sua dedica.

di: Redazione - 31 Maggio 2024

Condividi l'articolo