Il nuovo Podcast

Chora Media e Intesa Sanpaolo rivelano i segreti dell’arte

Quattro episodi per scoprire il “dietro le quinte” della storia dell’arte, narrati dalla voce di Jacopo Veneziani. Il primo è già disponibile sulle principali piattaforme audio gratuite

Cultura - di Redazione Web - 30 Maggio 2024

CONDIVIDI

Chora Media e Intesa Sanpaolo rivelano i segreti dell’arte

Un Caravaggio dimenticato, il caveau di una banca trasformato in rifugio per le opere durante la seconda guerra mondiale, un giovane pittore che studia nella Parigi di inizio anni ‘30 e importanti restauri che rendono l’arte accessibile a tutti.

Sono le storie al centro dei quattro episodi di Inestimabile, la nuova serie podcast di Chora Media e Intesa Sanpaolo realizzata con il supporto della direzione Arte, Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo in esclusiva per Intesa Sanpaolo On Air.

Narrata dalla voce dello storico dell’arte Jacopo Veneziani, la serie è arricchita dal contributo di numerose voci esperte e autorevoli nel mondo dell’arte.

Attraverso quattro episodi ci si immerge in alcune storie poco conosciute che ruotano tutte intorno al mondo dell’arte. Ne sono un esempio le vicissitudini dell’ultima opera di Caravaggio, “dimenticata” per oltre un secolo prima di essere riscoperta a Napoli, e quelle della breve ma intensa vita del pittore Cesare Breveglieri.

E non mancano nemmeno le storie di luoghi ricchi di fascino, come quella del caveau nella sede di Intesa Sanpaolo in via Verdi a Milano, un vero e proprio forziere che ha protetto decine di opere durante i giorni bui della Seconda Guerra Mondiale.

Il podcast si conclude con il racconto delle importanti attività di restauro del progetto “Restituzioni” che permette alle opere d’arte di restare intatte nella loro delicata bellezza o di ritrovare nuova vita.

Il primo episodio di Inestimabile è disponibile su www.intesasanpaoloonair.com e choramedia.com, sui profili ufficiali di Intesa Sanpaolo On Air su Spotify, Apple Podcasts, Amazon Music e YouTube con un nuovo episodio ogni settimana fino al 19 giugno.

30 Maggio 2024

Condividi l'articolo