L'acquisizione

Il Gruppo Isaia rileva la Rsa Padre Annibale di Francia

La residenza sanitaria assistenziale per gli anziani era finita all’asta è stata assegnata al gruppo leader nell’assistenza agli anziani

News - di Redazione Web - 17 Maggio 2024

CONDIVIDI

Il Gruppo Isaia rileva la Rsa Padre Annibale di Francia

Nuova vita per la RSA Padre Annibale di Francia. Il Gruppo Isaia, da anni leader nell’assistenza agli anziani ha rilevato la struttura sanitaria dei Colli Aminei. La R.S.A. Casa di Cura Padre Annibale di Francia è una Residenza Sanitaria Assistenziale accreditata con il servizio sanitario regionale, che ospita persone non autosufficienti che necessitano di specifiche cure mediche e di una articolata assistenza socio-sanitaria. Ospitalità, professionalità e dedizione sono i punti cardine della struttura che ha una capacità ricettiva di 100 posti letto così suddivisi: 60 posti letto per anziani non autosufficienti ad alto livello assistenziale e 40 posti letto per disabili non autosufficienti ad alto livello assistenziale.

Sono molto orgoglioso di questo ulteriore traguardo raggiunto dal gruppo che mi onoro di rappresentare. Con l’acquisizione di questa importante struttura – ha dichiarato Salvatore Isaia, Ceo del Gruppo Isaia e presidente di Federsalute – aggiungiamo un ulteriore tassello a quello che da sempre ha caratterizzato la mia vita professionale: mettere al servizio del territorio tutta la passione e l’amore verso gli anziani. Il tema della terza età è molto complesso e da anni mi batto affinché anche a livello governativo ci sia un canale privilegiato con cui interloquire per garantire la migliore assistenza alle persone più fragili. Una struttura ben organizzata, con personale formato, rappresenta un’opportunità per l’anziano che può trovarvi il tempo e gli stimoli per coltivare interessi e la socialità. Con questo importante investimento mettiamo al servizio del territorio e della sanità pubblica una struttura pronta ad accogliere chi ne avesse necessità salvaguardando al tempo stesso numerosi posti di lavoro. Ringrazio tutti i professionisti e miei collaboratori più stretti che mi sono stati accanto e mi saranno vicini in questa nuova avventura”, ha concluso Isaia.

La la RSA Padre Annibale di Francia gode di ampi spazi e di un panorama ‘mozzafiato’, ogni piano è fornito di sala mensa, camere munite di riscaldamento autonomo, aria condizionata, servizi igienici, televisione e telefono su ogni comodino. Una struttura totalmente proiettata al futuro, aperta e flessibile, aperta all’utenza per una serie di servizi che vanno dall’assistenza infermieristica domiciliare, alla telemedicina e teleassistenza, alle attività vaccinali o di diagnostica di base, degenza diurna, centro prelievi, attività di prevenzione ed educazione sanitaria senza mai trascurare l’attività di animazione e socializzazione.

17 Maggio 2024

Condividi l'articolo